Il libro (Volume 1) è scaricabile sia in formato DOC che PDF da qua

 

  Seconda serie

 

Prima serie

Terza serie

 

Indice

 

ADES

1. Se l'inferno si trova nella profondità della terra, quando il Signore creerà nuovi cieli e nuova terra, facendo sparire le cose vecchie, dove sarà questo luogo di tormento?

2. L’inferno è stato creato prima che Adamo peccasse?

 

ADI

1. Ho sentito dire a Francesco Toppi durante una predicazione mandata in onda su RadioEvangelo: 'Dio non è un Dio di vendette, Dio è un Dio d'amore'; è vero?

 2. ..... Caro scrittore, mi viene un dubbio, ma hai mai ascoltato più prediche di diversi pastori A.D.I?.....

3. .... posso considerare fratelli/sorelle i credenti di altre confessioni cristiane (per esempio: gli appartenenti alla chiesa della Riconciliazione, chiesa dei fratelli, battisti etc...?

4. ..... Cari fratelli io desidero sapere se sto sbagliando nel restare in questo coro, perché se stiamo partecipando ad un'opera non approvata da Dio, io ne desidero sapere prima di tutto il perché BIBLICAMENTE, e poi lasciare il coro, in base a questi motivi. ....

5. .... Nella comunità che frequento (ADI), durante il momento della preghiera comunitaria, ogni volta che un fratello parla in lingue ad alta voce, colui che traduce conclude sempre con la formula "così dice il Signore", facendo credere così che è Dio che parla alla comunità o a colui che ha "profetizzato", attraverso la sua stessa bocca. Ma dov'è che il Nuovo Testamento cita episodi del genere? Non è il credente che parla a Dio, quando parla in lingue? In questo caso le presunte traduzioni sono una presa in giro?....

6. .... E' sbagliato pensare che in questo modo nelle ADI si limiti l'azione dello Spirito nei singoli, che si dispongono all'insegnamento della Parola ai frequentatori delle scuole domenicali, cioè basando le proprie risorse sull'uso di editoria piuttosto che della guida personale dello Spirito? Non è in uso lo stesso sistema per la conduzione delle comunità? Quanto ancora di genuino è rimasto nelle ADI?....

7. Carissimo Giacinto .... allegata troverai la busta usata da una chiesa ADI per raccogliere decime e offerte. Cosa ne pensi?

 

ANGELOLOGIA

1. Fratello Giacinto, ti allego un breve studio che ho trovato su un sito straniero. Dice che i 'figli di Dio' di cui si parla in Genesi 6 non erano angeli qualunque, ma erano gli angeli caduti di cui si parla in Giuda 6-7. Non avevo notato il collegamento tra il verso 7 e gli angeli di cui si parla nel verso 6, ma in ogni caso lo studio non mi convince, tu cosa ne pensi?

2. Gli angeli possono essere adorati?

3. Qual è la differenza tra un angelo e un arcangelo?

 

ARTI OCCULTE

1. Carissimo signor Giacinto, ho una piccola domanda da porle… Sto leggendo con molto interesse i suoi scritti, sono consapevole che lei scrive per svegliare la gente a non seguire una religione fasulla ma a seguire la propria fede; con questo sono dalla sua parte. Pensi che io mi sono avvicinata al Santo Vangelo dopo la morte accidentale di mio fratello. Per quello che le dirò ora la prego non cestini questa lettera. Dopo due anni di sofferenze, sensi di colpa e via dicendo, conobbi una medium, che si mise in contatto con mio fratello, la cosa più bella è che questa donna non mi ha mai chiesto soldi ma mi ha sempre esortato a trovare le risposte alle mie domande sul Vangelo.......

2. Tra le varie arti occulte ce n’è qualcuna che un Cristiano può esercitare senza con questo disubbidire a Dio?

 

BAMBINI

1. .... Ora, presupposto che: "Deuteronomio 17:6 Colui che dovrà morire sarà messo a morte sulla deposizione di due o di tre testimoni; non sarà messo a morte sulla deposizione di un solo testimonio", ho esposto 3 versi che vanno contro alla tua tesi. Che ne pensi? vorrei capire come fai ad affermare che un bambino, puro alla nascita, possa essere afflitto da una punizione da Dio, per causa poi non imputabile a lui, quando poi sappiamo che tutti siamo responsabili delle nostre azioni. .....

2. ..... Mi trovo d’accordo con quanto affermi, ma la mia domanda è questa: io credente, nato di nuovo, che ho accettato Gesù Cristo come personale Salvatore, posso in qualche modo risentire o pagare le conseguenze di un peccato commesso da un genitore o parente prossimo? Esistono peccati commessi da parenti a mia insaputa che anche se io credente o la mia famiglia possono avere effetti negativi su di me? In sostanza, io figlio di Dio rientro tra le persone elencate nelle generazioni di Esodo 20:5? Questi casi vanno trattati in modo specifico affinché si annullino i possibili effetti (fatture, malocchi, pratiche occulte)? .....

 

BATTESIMO CON LO SPIRITO SANTO

1. Caro Butindaro, sono un ragazzo di 24 anni e ho avuto una esperienza in una comunità chiamata 'nuova pentecoste' legata alla chiesa cattolica, mi hanno spinto a parlare in lingue e ho cacciato degli strani suoni, mi hanno detto che è il dono delle lingue ma io sono turbato e ho paura che sia un altro spirito che mi inganna. Cosa devo fare?

 2. Come mai questo parlare in lingue avviene solo nei movimenti pentecostali e carismatici?

3. Carissimi fratelli Giacinto e Illuminato, sono un fratello in Cristo .... Ho letto la confutazione sul vostro sito riguardante il fatto che parlare in lingue è il sintomo che evidenzia l'avvenuto Battesimo dello Spirito Santo. E' da molto tempo che sono confuso, perchè non so se sono stato battezzato nello Spirito Santo o no ....

4. ..... Credo di essere una di quelle persone cadute nell'inganno del parlare in lingue. Tutto è iniziato circa tre settimane fa .....

5. Il battesimo con lo Spirito Santo è necessario per essere salvati?

6. Sto pregando affinché il Signore mi battezzi con lo Spirito Santo. Posso averlo in un attimo di fede? oppure devo prima santificarmi? ….. Volevo essere battezzato con lo Spirito Santo perché molti che l'hanno ricevuto mi hanno detto che si ha sempre una grande gioia nel cuore, ed io ho bisogno di questa gioia perché sono sempre triste, riesco ad avere gioia solo nei pochi momenti che vado in Chiesa mentre al lavoro sto malissimo, perché questa mia gioia non è completa? cosa mi consigliate?

7. Secondo voi e secondo la Parola di Dio, un credente battezzato nello Spirito Santo deve per forza parlare in lingue? E c’è differenza tra il segno delle lingue e il parlare in lingue?

8. E’ indispensabile essere battezzati con lo Spirito Santo per poter evangelizzare nelle strade e per le piazze? Alcuni dicono infatti che Gesù disse ai suoi discepoli di non dipartirsi da Gerusalemme ma di aspettare di essere rivestiti di potenza dall’alto, poi sarebbero stati suoi testimoni in Gerusalemme, in Giudea, in Samaria e fino alle estremità della terra?

9. ... Però d’altra parte come dite voi abbiamo chiari esempi Biblici che attestano che non appena si veniva battezzati con lo spirito Santo si parlava in lingue, forse il parlare in lingue si manifestava come prima conferma dello spirito Santo ed in seguito si riceve il dono che il Signore ha deciso per noi, oppure può essere possibile che quando si è battezzati con lo Spirito Santo si manifesta il dono che ci è stato dato qualsiasi esso sia, o forse nel caso dei battesimi con lo spirito Santo di cui fà riferimento la Bibbia alla folla convertita veniva dato il dono delle lingue perché non erano ancora pronti per altri doni?

 

BATTESIMO IN ACQUA

1. Caro fratello Giacinto, ti saluto nella pace del Signore. Vorrei farti una domanda semplice, ma contemporaneamente difficile. Quando una persona passa dal Cattolicesimo al 'Cristianesimo', deve ribattezzarsi? Molti affermano che non c'è bisogno di ribattezzarsi, perchè si è stati battezzati già una volta; altri affermano che si deve ribattezzare, perchè il vero battesimo è per immersione e si deve compiere il patto quando una persona è capace di intendere e di volere

2. Pace! Vorrei porti un quesito che riguarda il Battesimo. Una mia cara amica in questi giorni ha "scoperto" l'amore di Dio, e la potenza dello Spirito Santo e ha aperto il suo cuore a Gesù. Questa donna era mormone e quindi battezzata per immersione in quella chiesa, dopo qualche anno di matrimonio con un musulmano è divenuta anche lei musulmana. Credo che lei sia nata in una famiglia cattolica e che abbia anche ricevuto il battesimo cattolico. La mia domanda è: deve ripetere di nuovo il battesimo in una chiesa evangelica? Lei sente il bisogno di battezzarsi. Ti ringrazio in anticipo. Che Dio ti benedica per i servizi che tu e tuo fratello offrite a tutti noi.

3. Nel nome di chi va ministrato il battesimo in acqua?

4. E’ quando siamo stati battezzati in acqua che abbiamo fatto patto con Dio?

5. Caro fratello, ho letto sul tuo sito la risposta alla domanda su cosa consisteva il "battesimo per i morti" nella chiesa di Corinto (1Cor. 15:29). Mi rendo conto della difficoltà del problema, ma nella risposta ci sono alcune cose che non quadrano: 1) perché il futuro che faranno quelli che..., quando per alludere a un uso già esistente, sarebbe stato più logico adoperare il presente: "Che fanno?"; 2) Nel N.T. non c'è nulla che possa sostenere il battesimo vicario; 3) Nel I° secolo tale pratica non è documentata; la ritroviamo invece nel II° secolo. 4) E' strano che Paolo, che nella sua lettera corregge tanti errori dei Corinzi, non abbia neanche una parola di biasimo per una pratica superstiziosa e contraria allo spirito del Vangelo.

6. Può un cristiano nato di nuovo battezzare una persona che ha fatto una genuina esperienza con Gesù anche se non è pastore?

 

BIBBIA

1. Ho letto l'affermazione di un cattolico che per giustificare la 'tradizione' cita Ianne e Iambrè in 2 Timoteo 3:8. Mi guardo bene dal cadere nel tranello della tradizione, ma se sai qualcosa di più di queste due figure citate da Paolo mi farebbe piacere saperlo, per poter sapere come rispondere nel caso in cui qualche cattolico mi facesse questa domanda di persona. ......

 2. Fratello Giacinto, pace. Stavo leggendo uno studio sull'epistola di Giacomo, e mi ha interessato l'interpretazione che veniva data sul versetto di Giacomo 4:5 ....

 3. Una domanda riguardo al fatto che la donna non deve lavorare ....

 4. Fratello Giacinto, pace. Volevo chiederti un chiarimento su dei versetti: quando nella Parola si parla dell'abito da nozze (Matteo 22:12) ho imparato che ci si riferisce alla giustizia di Cristo imputata per fede al credente. Mi chiedevo però se il verso di Apocalisse 19:8, dove si parla di abiti di lino fino, che sono opere giuste, è ricollegabile a questo. Oppure se sono due versi complementari ma che riguardano aspetti diversi dell'abito della Sposa. Grazie.

 5. Caro Giacinto ti scrivo per chiederti brevemente che cosa voleva dire Gesù quando diceva che la lampada del corpo è l'occhio e se il tuo occhio è puro è puro tutto il tuo corpo. Cosa intendeva dire con questo esempio?

 6. .... loro obbiettano che nell'elenco mancano 2 tribù e questo significa, sempre per loro, che si sta parlando d'Israele spirituale e non in senso letterale. La domanda, dove sono le altre due tribù?

 7. Parlando con un fratello, lui ha sollevato un interrogativo sull'anima e lo spirito: si chiedeva come mai si parla dello spirito dell'uomo solo in qualche libro dell'AT e nel NT, mentre nel verso di Genesi è scritto solo che Dio fece l'uomo come 'anima vivente' .....

8. Recentemente ho sentito un sermone di un pastore che indicava che il significato di charis è fascino, e non grazia come lo traducono le lingue latine. Ti torna ciò?

9. . …. un fratello mi ha dato un cd rom con alcuni testi, e in mezzo a quelli c'era la Didachè. Non avevo mai sentito parlare di questo testo, gli ho dato uno sguardo e sembra richiamare da vicino le parole del Nuovo Testamento. Ho letto che alcuni dicono che fu scritto dagli Apostoli nel 50 d.C., mentre altri dicono che sia un falso che fu creato partendo da due documenti non cristiani, e infarcito di parole copiate dalla Bibbia per farlo passare come cristiano. Tu sai dirmi qualcosa in proposito?

10. Caro fratello Butindaro, ….. Volevo farti una domanda, visto che sai tutto sulla Bibbia. Sono sorte delle discussioni tra amici su questo passo di Marco 5:2-13: SE GLI EBREI NON SOLO NON MANGIAVANO CARNE DI MAIALE, ma non potevano neppure toccarla, come si spiega che fossero presenti dei branchi di maiali cosi numerosi? Marco parla di DUEMILA MAIALI (non cinghiali). Grazie, se puoi darmi una risposta da teologo che conosce la Sacra Scrittura.

11. Nel N.T. è scritto che persino i vestiti e l'ombra degli apostoli guarivano le persone, e ci viene detto di "odiare anche le vesti contaminate dal peccato"; questi passaggi sembrano quasi suggerire che il peccato o la santità si "attaccano" alle vesti, forse è da qui che è venuto fuori il culto delle reliquie? Mi chiedevo il motivo di questi passaggi (penso che oggi nelle nostre comunità nessuno metterebbe in pratica queste cose).

12. Pace fratello, vorrei chiederti un chiarimento: i versetti di Matteo 7:24-27 sono tra i più conosciuti nella Chiesa, ma io mi pongo un quesito, e precisamente, cosa si intende per CASA? Grazie per la disponibilità.

13. Che cosa significa: "Lo spirito è pronto, ma la carne è debole"?

14. Mi spieghi Ebrei 7:4-10?

15. Vorrei che mi spiegassi Romani 10:6-8

16. Gentilissimo Butindaro, lei afferma che la TNM è stata falsificata in Geremia 32:18 dove dice: "...il [vero] Dio, il Grande, il Potente, il cui nome è Geova...". La Luzzi dice: "...tu sei l'Iddio grande, potente, il cui nome è l'Eterno...". Che differenze ci sono in questo passo nelle diverse versioni da poter affermare che la TNM è falsificata? Io non vedo una così gran differenza e inoltre questa è la prima volta che vedo accusato questo passo di falsificazione. C'è una vera e propria differenza da poter cambiare il senso alla frase? Mi faccia sapere. Grazie.

17. Volevo chiederle un chiarimento di indole abbastanza generale: chi e su quali basi ha deciso che i libri ispirati costituenti la Bibbia sono proprio quelli? La risposta ovvia e' che nello AT lo ha deciso il Popolo dell'Alleanza (senza precisare di più) e nello NT la Assemblea dei "santi". Ma allora l’Assemblea è superiore alla Scrittura, visto che decide su di essa? A me la posizione della Chiesa Romana al riguardo sembra abbastanza logica e coerente, anche se non penso siate d'accordo.

18. Perché nell’epistola agli Ebrei si parla di dottrina di battesimi? Non è forse scritto che c’è "un solo battesimo" (Ef. 4:5)?

19. Genesi 4:17 (Ora Caino conobbe sua moglie ...........). Da chi é nata la moglie di Caino? Quale é il suo nome? Potrebbe essere figlia di Eva con i figli di DIO di Genesi 6:2? Perché appaiono solo i tre figli maschi?

20. Che cosa rappresenta secondo te l’olio di cui si parla nella parabola delle dieci vergini raccontata da Gesù?

21. Perché abbiamo i libri del Vecchio Testamento nella nostra Bibbia e non solo quelli del Nuovo Testamento?

22. La Bibbia può essere capita da tutti?

23. Nella lettera di Paolo ai Romani al cap. 13 versetti da 8-10 è parlato dell'amore del prossimo, "......perché chi ama il prossimo ha adempiuto la legge.....l'amore quindi è l'adempimento della legge"; in Galati 5:13,14 "......poiché tutta la legge e' adempiuta in quest'unica parola: ama il tuo prossimo come te stesso"; Giacomo 2:8-11 "certo, se adempite la legge regale, come dice la scrittura: ama il tuo prossimo come te stesso,......v. 10 chiunque infatti osserva tutta la legge, ma la trasgredisce in un punto solo, si rende colpevole su tutti i punti......." ecc. allora mi chiedo: siccome noi non siamo in grado di adempiere tutta la legge, vuol dire che non siamo in grado di amare, o il nostro amore è solo ipocrisia? poiché per quanto ci sforziamo ad amare il nostro prossimo finiremmo sempre per metterci sotto una legge la quale non potremmo adempiere appieno.

24. Potresti spiegarmi qual è la dottrina che se uno viene a noi e non ce la reca non lo dobbiamo ricevere in casa e non lo dobbiamo salutare (cfr. 2 Giov. 10)?

25. Chi sono le dignità di cui Pietro dice che i falsi dottori non hanno orrore di dire male?

26. Perché Paolo dice a Timoteo che Gesù ha distrutto la morte (cfr. 2 Tim. 1:10), mentre ai Corinzi dice che l’ultimo nemico che sarà distrutto sarà la morte (cfr. 1 Cor. 15:26), facendo intendere in questo secondo caso che questa distruzione deve ancora avvenire e non è già avvenuta?

27. Ieri in comunità è venuto uno che sosteneva che Elia deve ancora venire per restaurare ma non è vero .... e poi esaltava un profeta di cui ora non ricordo il nome. Ma secondo la Bibbia non deve venire Elia ... non so. Perché ognuno interpreta le Scritture a modo suo??? boh

28. In base all’insegnamento della Sacra Scrittura è giusto credere al destino?

29. Luca 16:19-31 è una storia realmente accaduta o una parabola?

30. Che versione della Bibbia mi consigli di usare?

31. Ho notato che la Bibbia insegna che il sole gira attorno alla terra, ma non è forse vero che è invece la terra che gira attorno al sole?

32. Potresti spiegarmi Romani 3:7: "Ma se per la mia menzogna la verità di Dio è abbondata a sua gloria, perché son io ancora giudicato come peccatore?"?

33. Che cosa vuole dire Paolo quando dice: "Quando sono debole, allora sono forte"?

34. In che cosa consiste il digiuno biblico?

35. L’imposizione delle mani è una pratica biblica?

36. Caro fratello, vorrei sapere la tua opinione su questo argomento: Come si può conciliare 1Cor.13:13 dove leggiamo che la fede e la speranza durano (presuppongo in eterno insieme alla carità), con altre dichiarazioni da cui sembra che la fede e la speranza cesseranno (vedi Rom. 8:24,25; 2 Cor. 5:7; Ebr. 8:11)? Quando sarà arrivata la perfezione a cosa serviranno la fede e la speranza?

37. Fratello Giacinto, ho un'altra domanda da farti: sul sito www.laparola.net ho letto la seguente descrizione del libro dei Proverbi: "Una raccolta di detti saggi, regole per la vita e esortazioni, scritti da Salomone ed altri saggi, per esempio Agur 30:1 e Lemuel 31:1". Non mi sembra di aver mai sentito questi due nomi (Agur e Lemuel), a cosa si riferiscono? E cosa hanno a che fare con il libro dei Proverbi?

38. Salve, ho letto la vostra pagina faq dove rispondete alla domanda sugli apocrifi. Menzionate il prologo a Graziano di Girolamo dove Girolamo dice "'La Chiesa legge il libro di Tobia, di Giuditta, dei Maccabei, di Baruc, di Susanna, della Sapienza, dell'Ecclesiastico, l'inno dei tre giovani e le favole di Belo e del Dragone; ma essa non li riceve affatto nel novero delle Scritture autentiche' ... potete darmi una referenza bibliografica per segnalare questa citazione?

39. Gentile sig. Butindaro, vorrei farle una domanda allo scopo di conoscere il pensiero dei Pentecostali sull'argomento: quando e come è nata la Bibbia? A me risulta che siano stati dei vescovi cattolici a stabilire, nel corso dei secoli III-IV, quali libri fossero ispirati e quali no, considerata la presenza di testi quali il Vangelo di Pietro e quello di Tommaso, falsi e non ispirati naturalmente. E lo stesso Giovanni Crisostomo, da lei stesso nominato come "padre della Chiesa" e come primo uomo a chiamare "Bibbia" l'insieme dei libri sacri, non era cattolico? La ringrazio anticipatamente della cortese attenzione, le porgo i più cordiali saluti.

 

BRACCO ROBERTO

1. Che cos'è che provocò l'estromissione del pastore Roberto Bracco dalle Assemblee di Dio in Italia?

2. E' stato detto a proposito di Roberto Bracco che la sua fede 'era irregimentata da codici morali piuttosto che gratificata dal frutto dello Spirito Santo', e che la sua etica era esagerata; che ne dite di queste affermazioni?

3. Fratello Giacinto, pace. Volevo chiederti una cosa: ricordo di aver letto sulle FAQ del tuo sito che non sei d'accordo con tutti gli insegnamenti di Roberto Bracco. Potresti dirmi quali? Te lo chiedo perché quelli che ho letto (sul suo sito, perché di libri in giro non ne ho mai trovati) mi sembravano corretti.

 

CATTOLICI ROMANI (domande fatte da loro)

1. Cosa pensi della proliferazione di santi, beati, e vescovi che ha avuto luogo con questo papa?

2. Cosa pensi del Cammino Neocatecumenale?

3. Cosa pensi della sacra Sindone di Torino? Che sia veramente – come viene detto da parte della curia romana - il lenzuolo in cui fu posto Gesù quando morì?

 

CENA DEL SIGNORE

1. La Santa Cena è solo per coloro che sono battezzati? Chi ha fatto prendere la Santa Cena a chi non è battezzato ha sbagliato?

2. Che cosa significa mangiare il pane e bere del calice del Signore indegnamente?

3. Quando alcuni fratelli in Cristo sono riuniti insieme per adorare il Signore possono mangiare il pane e bere il vino insieme come comandato da Gesù per ricordare la sua morte la sua resurrezione e il suo ritorno anche se non c'e' presente nessun pastore o diacono?

 

CHIESA (ministeri, uffici, ecc. )

1. Da poco mi sono affacciato alla fede evangelica, vorrei informazioni sulle 'benedizioni di Toronto'. I fenomeni che si verificano in quella comunità vengono da Dio?

2. Chi non è battezzato in Spirito Santo può predicare in una chiesa?

3. Caro fratello Butindaro, io ho letto domande e risposte del suo sito e c'era un parte che diceva che non possiamo chiamare la Chiesa 'Casa di Dio', infatti, così io ho sempre parlato: 'La Chiesa è la Casa di Dio' perchè io ho letto nella Bibbia in Matteo 21,12 che Gesù entrò nel tempio, e ne scacciò tutti quelli che vendevano e compravano; rovesciò dei tavoli dei cambiamonete e le sedie dei venditori di colombi. E disse loro 'La mia casa sarà chiamata casa di preghiera, ma voi ne fate un covo di ladri. Anche in Isaia 56,7. Allora io chiedo: 'Io devo dire che la Chiesa è la casa di Dio, casa di Gesù (già che Dio è Dio padre, Dio figlio e Dio Spirito Santo)?

4. .... Il problema è che quando inizia il culto la moglie parla parla sempre il che a me questo da fastidio, e subito è scattato in me un senso di ribellione e così ho parlato col marito e lui mi ha detto che la moglie esorta l'adunanza, solo Dio sa come non vorrei perdere questo fratello. Mi potresti consigliare tu cosa fare? ....

5. Caro fratello pace del Signore! Ti volevo chiedere se sai se Giovanni Rostagno il pastore valdese che ha scritto il libro 'Più presso a te Signor' insegnasse le medesime eresie del Luzzi .....

6. Se in una comunità il conduttore o pastore, viene accusato di aver commesso adulterio, ma non si hanno prove evidenti, come si deve comportare la chiesa nei confronti del pastore, che da premettere si e' comportato sempre bene e che secondo i fedeli e' stata solo diffamazione nei suoi confronti?

7. .... le chiese non crescono forse diminuiscono, poco timor di Dio, poco amore, poco servizio, poca santificazione, preghiamo per un risveglio ma lo desideriamo veramente? Non vedo opere potenti, segni e miracoli che hanno caratterizzato i grandi risvegli del passato. Mi sembra che nessuno creda più veramente, c'è stanchezza spirituale, nessuno vuole aspettare, c'è fretta in ogni cosa. Abbiamo pregato per tanti fratelli gravemente ammalati, non mi ricordo molti guariti. Che sta succedendo alla chiesa del Signore? Forse che siamo nel raffreddamento degli ultimi tempi? Il Signor Gesù è sempre ineffabilmente lo stesso e allora di chi è la colpa? Che si deve fare? Perdonami per lo sfogo, se hai parole di consolazione ti ringrazio anticipatamente.

8. E’ necessario che io frequenti un Seminario Teologico per servire Dio?

9. Perché noi siamo il tempio di Dio?

10. Un anziano ha l’obbligo di astenersi dal vino?

11. Pace del Signore fratello, spesso tra credenti si dice che un cristiano non debba mettersi in intimità con un altro fratello. Bibbia alla mano si può dimostrare ciò? Un cristiano con il proprio fratello deve mantenere un rapporto freddo e scostante?

12. Gradiremmo ricevere informazioni alla luce della Parola di Dio in merito a queste due domande, grazie. 1) L'Ecumenismo è scritturale oppure no? 2) La facoltà delle organizzazioni religiose di raccogliere soldi attraverso la dichiarazione dei redditi, vedi l'8 x 1000, è scritturale oppure no?

13. ..... hanno mandato in onda uno spezzone del programma di Benny Hinn dagli Stati Uniti. In questo programma, credo che siate già a conoscenza di questo fatto, secondo me avviene una cosa strana, e cioè in un clima di grande euforia, in uno stadio con migliaia di persone radunate, Benny Hinn fa salire sul palco tutti coloro che hanno ricevuto una guarigione in quella speciale giornata e toccandole o sfiorandole con le mani tutte cadono a terra, che si presuppone per la potenza dello Spirito Santo. Ma!? Io rimango perplesso. Mi sembra solo qualcosa di spettacolare. Non credo che lo Spirito Santo operi in questa maniera. Cosa ne pensate? ....

14. Può la donna evangelizzare o avere un programma in una radio/evangelica dove viene diffusa la parola del Signore? Il presentarsi davanti alla Chiesa per dare una testimonianza o leggere una parola della Bibbia é considerato pregare?

15. ..... ma nei Doni Ministeriali non sono forse tutti uguali? non era forse meglio se si fosse restati con le comunità curate solo dal collegio degli Anziani evitando forme di papismo che purtroppo si verificano sempre più frequentemente? E' vero che il Signore cita L'Angelo della chiesa e parla del suo ministerio però la domanda è anche questa: secondo te il Signore ha parlato così perché vi era già un Pastore che governava la chiesa o perché Egli sapeva già in anticipo che si sarebbe messo in mezzo questa figura Principale nella Comunità? e poi gli Anziani non sono da Paolo chiamati anche loro Vescovi? .....

16. I falsi dottori di cui parla l’apostolo Pietro nella sua seconda epistola sono delle persone che un giorno avevano conosciuto il Signore, o delle persone che non hanno mai conosciuto il Signore?

17. Ma alla donna è vietato anche pregare in assemblea dato che è scritto che le donne si devono tacere nelle assemblee (cfr. 1 Cor. 14:34)?

18. Qual è la maniera scritturale per raccogliere denaro dai credenti per l’opera di Dio?

19. In tutto questo tempo la donna ha cercato di raggiungere la parità dei sessi dimostrando di avere un cervello pensante tale e quale a quello maschile, mentre se dovessimo dar seguito alle interpretazioni bibliche la donna dovrebbe essere sottomessa all'uomo e stare in silenzio. Non crede che le Sacre Scritture andrebbero seguite e interpretate in base alla società odierna? L'uomo ha la ragione che lo contraddistingue dalle bestie e, secondo me dovrebbe essere usata per ragionare e discernere quello che è giusto da quello che è sbagliato. Che la donna non è una peccatrice maggiore dell'uomo si vede lontano un miglio. Che ne dice?

 

CHIESA DEL VANGELO QUADRANGOLARE

1. Caro fratello Butindaro, siccome nella mia comunità da un pò di tempo sta frequentando un fratello che proviene da una comunità Quadrangolare, potresti spiegarmi i punti di fede, e la loro dottrina?

 

CIBI

1. Se tutto il Creato è un'opera di Dio, come può permettere che tutti gli animali che sono esseri viventi con cervello e sentimenti siano a nostra completa disposizione e subire le crudeltà che l'uomo impone loro? L'uomo ha la ragione che lo contraddistingue dalle bestie e, secondo me dovrebbe essere usata per ragionare e discernere quello che è giusto da quello che è sbagliato. Che gli animali trasportati verso il macello o quelli che vengono vivisezionati vivi soffrano si vede lontano un miglio… Che ne dice?

 

CREAZIONE

1. ..... La versione riveduta della Bibbia, nel quarto verso del 12.mo capitolo del Profeta Daniele afferma che al tempo della fine MOLTI LO STUDIERANNO CON CURA E LA CONOSCENZA AUMENTERA'. Ritenete che ciò che ho qui sopra riportato è uno dei casi a cui si riferisce il Profeta? Anche se ritengo che dal punto di vista delle dottrine di Dio e della questione della Salvezza l'eventuale interpretazione di Genesi 1:1-2 secondo la 'gap-theory' non è cruciale, potreste comunicarmi un vostro pensiero?

2. Io credo in quello che dice la Bibbia in Genesi (la creazione del mondo), però io ho un dubbio 'I dinosauri'. Gli scienziati affermano che questi animali sono esistiti migliaia di anni fa (in alcuni musei ci sono in esposizione le strutture ossee dei dinosauri). Come mai questo? Sono esistiti davvero e quando?

 

CRISTIANI

1. I Cristiani hanno un solo Padre, cioè Iddio, ma hanno anche una madre?

 

DECIMA

1. Desideravo avere un chiarimento sulla decima. Molti predicatori sostengono che è un'azione che va fatta obbligatoriamente alla propria chiesa di appartenenza, altri che si è liberi di gestirla come si crede, secondo i bisogni che vediamo; altri ancora sostengono che ormai è qualcosa di superato, appartiene all'antico testamento ed ognuno può gestire la cosa come crede più opportuno. Voi cosa ne pensate?

 

DEMONOLOGIA

1. .... Abbiamo letto il versetto 4 del cap. 2 di secondo Pietro il quale dice: Se Dio infatti non risparmiò gli angeli che avevano peccato, ma li cacciò tenendoli in catene di tenebre infernali, per esservi custoditi per il giudizio. A questo punto lui si chiede: ma se sono imprigionati, chi è che da fastidio al genere umano? Quindi ci chiediamo: chi sono i demoni? chi sono gli spiriti, e chi gli angeli decaduti?....

2. Stavo leggendo uno scritto della "chiesa apostolica antica", dove parlavano dell'esistenza dei tre "cieli", che lì catalogano in atmosferico, astronomico, e paradisiaco (il terzo cielo). Riguardo al cielo atmosferico dicono: "La Bibbia parla degli uccelli del cielo, delle nuvole e delle piogge del cielo. Gli uccelli volano e le nuvole fluttuano nell'atmosfera della terra che si estende a poca distanza al di sopra della superficie d'essa. Questo, dunque, è il primo cielo. Qui, Satana ha stabilito il suo centro di operazioni, usando anche gli elementi per i suoi loschi fini (Giobbe 1:16-19; Matteo 8:23-27; Efesini 2:2) ed indubbiamente questa è la ragione per cui l'opera del secondo giorno non fu pronunziata "buona" (Genesi 1:6-8)." Non avevo mai fatto caso prima che effettivamente nella Genesi Dio non dice che l'opera del secondo giorno fu buona, mentre gli altri giorni sì. So che Satana è chiamato il principe delle potestà dell'aria, ma non so fino a che punto devo prendere per buona la spiegazione riportata sopra. Gradirei un tuo commento in merito a questo fatto. Grazie.

3. Nella mia Chiesa dicono che anche le persone indemoniate o con gravi legami diabolici possono glorificare Dio e lodare il nome di Gesù. Per me è una grave bestemmia e sono cose che mi turbano e creano in me tanta paura e confusione! E' vera una cosa del genere? Non credo che un posseduto possa dare gloria a Dio e lodare il nome di Gesù. Può inoltre un indemoniato stare in chiesa senza manifestarsi?

4. I maghi possono liberare mediante le loro arti occulte una persona posseduta da demoni? Hanno l’autorità di cacciare gli spiriti maligni dal corpo di una persona?

5. E’ normale che un Cristiano abbia paura del diavolo?

6. Quando si cacciano i demoni nel nome di Gesù Cristo, si possono mandare nel fuoco eterno?

7. Vorrei sapere il tuo punto di vista su possessioni di bambini (sono possibili, e se sì in quali casi?)

 

DIO

1. ...... La perfezione ancora non mi si addice e non so se mai la raggiungerò! Ma da qui la prima domanda: In quanti raggiungono questa perfezione? e per gli altri? subito l'inferno? si parla di colui che pecca come di una brutta bestia maledetta!!.. ora non per questo dico: pecchiamo. Ma le sembra davvero tanto grave passare una serata un po’ sbronzi con degli amici? o parlare di ragazze facendo degli apprezzamenti? o ancora non riuscire a resistere ad una bella donna e farci l'amore? potrà non essere una cosa apprezzata da tutti, ma da qui a dire che per questo si merita di BRUCIARE NELLE FIAMME ETERNE (!!!!) penso ci sia una differenza INFINITA!!!!! ....

2. Dio ci prova?

3. Prima della venuta di Cristo, Dio veniva chiamato ‘Padre’?

4. Leggendo l’Antico Testamento mi pare che Dio fosse più pronto a fare le sue vendette di quanto lo sia adesso sotto la grazia; cosa ne pensi di questa mia impressione?

 

DONI DELLO SPIRITO SANTO

1. .... e oggi ho sentito di aprire la Bibbia che ho acquistato da poco.. è la Nuova Riveduta versione 2000 e ogni parola detta da Gesù è colorata in rosso... così il mio pensiero è stato questo: Signore... parlami attraverso le Parole di Gesù... il primo versetto che troverò segnato in rosso sarà quello che vorrai dirmi (non so perché mi è venuto in cuore questo.. non apro mai la Bibbia così) e il versetto che ho trovato dice questo: "Gesù gli rispose: Tu non sai ora quello che io faccio, ma lo capirai dopo" (Gv 13:7) e mi sono tornate in mente le parole di quel fratello... "Dio vuole vedere la tua pazienza"... infatti io ora non capisco il piano di DIO per la mia vita.. ma gli chiedo sempre di rivelarmeLo... ora vi chiedo... alla base dei vostri studi Biblici... cosa pensate di quello che questo fratello ha profetizzato per me?......

2. Caro Fratello sono un Cristiano Evangelico che desidera avere una risposta alle sue domande. Nel leggere le Sacre Scritture, mi sono reso conto che nelle comunità attuali mancano quei segni caratteristici che erano parte integranti che accompagnavano la primitiva chiesa, sia nella proclamazione del Vangelo del nostro Dio, Signore e Salvatore, JHWH Cristo (vedi Marco 16:16-18) sia i doni carismatici che accompagnavano il primitivo Culto Cristiano. Ho rivolto al pastore questa domanda e lui mi ha risposto in un modo che io non ritengo cristiano. 1°) mi ha detto che i doni non sono cessati perché Cristo ha guarito una sorella in risposta ad una preghiera, ma io dico che secondo me la guarigione della sorella non è un dono carismatico perché nel dono Dio (Cristo) agisce attraverso l'uomo, invece in questo caso Cristo Gesù ha agito in risposta alla preghiera comunitaria 2°) ha poi detto che Dio non distribuisce più i doni perché ha cambiato modo di fare perché se Cristo dà per esempio il dono di guarigione a qualcuno, questi potrebbe inorgoglirsi e perdere la salvezza. Hai visto che modo di rispondere? .....

3. I miracoli e le guarigioni sono cessati dopo la morte degli apostoli?

4. Può chi parla in lingue dare personalmente l’interpretazione?

5. Può il parlare in altre lingue essere espresso in periodi inter-calati dall’interpretazione e quindi sembrare più un dialogo che un discorso?

6. Avrei una domanda da presentarti circa l'insegnamento sui doni spirituali. Su quali basi definisci che la parola di sapienza riguarda il passato e la parola di conoscenza il futuro? Ho capito bene? Se sapienza è applicazione divina della conoscenza, come è accaduto con Salomone e l'episodio della divisione del figlio tra la madre vera e quella falsa, non sarebbe più giusto definire la parola di sapienza come una rivelazione divina di una conoscenza spirituale impartita da Dio così come avvenne nel giorno della conferenza di Gerusalemme tramite l'apostolo Giacomo? ....

 

EBREI

1. Sto leggendo un libro sull' Ebraismo e spesso usa E.V. come noi usiamo a.C. o d.C. Noi intendiamo Gesù ma loro cosa identificano in questo acronimo?

2. Cari Giacinto ed Illuminato, avrei una domanda da farvi: perchè gli Ebrei non hanno riconosciuto Gesù come Figlio di Dio ?

 

ESCATOLOGIA

1. Ti voglio comunicare anche, a proposito, un sito, che ho trovato su Web Ring di Yahoo, in cui parla, in un articolo dal titolo: 'L'anima è immortale?, tutto al contrario di come crediamo a riguardo l'inferno e altro. Forse già lo conosci, si chiama La Chiesetta di Campagna. Se ti è possibile, ti vorrei pregare di farmi sapere cosa ne pensi, o se già hai scritto qualcosa a proposito.....

2. Gli empi, quando saranno giudicati, riceveranno la medesima condanna?

3. Che cosa significa che i santi giudicheranno il mondo e gli angeli (cfr. 1 Cor. 6:2-3)?

4. In cielo coloro che sono sposati continueranno ad essere sposati?

5. Ho un grosso dubbio che spesso mi tiene lontano da Dio. Come mai alcuni versi della Bibbia dicono che verrà il giorno del giudizio e verranno giudicati i morti e i vivi? ciò mi fa presupporre che tutti i morti antecedenti al giudizio, le loro anime non si sa dove sono (in Paradiso? nel purgatorio? nell'inferno?). Spero che capisca la domanda.

6. Che cosa sono le potenze che sono nei cieli e che Gesù disse saranno scrollate (cfr. Matt. 24:29; Marco 13:25; Luca 21:26)?

7. Possiamo noi Cristiani aiutare i nostri cari che sono morti nei loro peccati?

8. Ma è vero che Gesù Cristo un giorno ritornerà?

9. La Bibbia parla della reincarnazione?

10. E’ vero che la Bibbia insegna che il corpo che va nella tomba un giorno sarà risuscitato?

11. Che cosa dice la Bibbia a riguardo del Giudizio finale?

12. Ti scrivo per avere dei chiarimenti intorno alla dottrina dell'immortalità dell'anima. Ho letto dall'indice degli avventisti il capitolo 5 che tratta l'anima. Fino ad oggi sono sempre stato convinto di un'esistenza dell'anima nel corpo fisico e di una sua esistenza anche dopo la morte. Ultimamente ho intrapreso questo studio dietro coinvolgimento di un Pastore avventista (Paolo Benini). La mia domanda che rivolgo a te è la seguente: Se Gesù è la vita, che tutte le cose sussistono in Lui, che in Dio ci muoviamo, viviamo e siamo, come può un'anima avere esistenza all'inferno seppure punitiva? La morte è separazione da Dio ch'è vita, ma l'eterna condanna di satana, dei demoni e degli uomini comporta un'esistenza. Vorrei capire come una cosa può esistere essendo anche separata da Dio. Un altro punto per me ancora incomprensibile è: Se alcune anime con la morte vanno direttamente all'inferno e quindi patiscono i tormenti del fuoco, come mai la Bibbia insegna la risurrezione dei morti e il giudizio finale?

13. Nei tuoi studi non ho trovato uno studio sulle settanta settimane. Che cosa pensi dunque delle settanta settimane di Daniele? Alcuni vi vedono la predizione della prima venuta di Cristo e della sua opera di redenzione, tu che ne dici? Vorrei poi sapere se sei d'accordo sullo spostamento della settantesima settimana al tempo della fine. Se sei d'accordo vorrei capire come fanno gli studiosi a spostarla.

14. Che cosa vuol dire Paolo quando dice: "Non tutti morremo, ma tutti saremo mutati" (1 Cor. 15:52)?

15. In che cosa consiste l’apostasia che deve precedere la venuta del Signore secondo che è scritto ai Tessalonicesi: "Quel giorno non verrà se prima non sia venuta l’apostasia" (2 Tess. 2:3)?

16. Questi cieli e questa terra saranno rinnovati o saranno annichiliti e al loro posto Dio ne creerà altri?

17. Diventeremo angeli quando andremo in cielo?

18. Che tipo di resurrezione sperimentarono quei santi che risuscitarono quando Gesù spirò sulla croce (cfr. Mat. 27:51-53)? Si può dire che essi risuscitarono in resurrezione di vita?

19. Che cosa significa che il giorno del Signore verrà come viene un ladro nella notte (cfr. 1 Tess. 5:2)?

20. E’ giusto dire che il ritorno del Signore è imminente?

21. Pace! Ti pongo un quesito con la speranza di ricevere una tua risposta al più presto. Corrispondo da qualche anno con una ragazza e ultimamente siamo arrivate a parlare della morte. Un paio di mesi fa questa mia amica ha perso sua nonna alla quale era molto legata e lei mi ha scritto nell’ultima lettera che "le persone a noi care scomparse sono lassù in cielo, con nostro Signore e ci aiutano; quando ci troviamo in difficoltà tendono la mano e ci accompagnano nel nostro cammino", poi in un altro passo della lettera dice: "sono in sintonia con te quando dici che un giorno ritroveremo le persone che sono mancate, perché so che esiste una vita oltre la morte, però penso che esse siano già davanti a nostro Signore, e non siano diciamo solo ‘addormentati’, ma vegliano su di noi!". In una precedente lettera le ho citato alcuni versi biblici (Ecclesiaste 9:5 e Salmo 146:3-4), ma ora vorrei avere un ulteriore aiuto da te in modo da poterla aiutare a sradicare tutte le sciocchezze che le hanno inculcato. Lei crede che quello che le ho scritto è semplicemente una mia opinione, ed io cercherò di farle capire (con l’aiuto di Dio) che quello che le dico lo traggo direttamente dalla Parola di Dio e che quindi non è nulla di personale.

22. Molti insegnano che la venuta di Gesù Cristo sarà suddivisa in due fasi, la prima per i credenti (rapimento) e la seconda con i credenti alla fine dei sette anni della grande tribolazione: condividi questo insegnamento?

23. Ciao Giacinto. Vengo subito al dunque. In Matteo 10:28 "E non abbiate paura di quelli che uccidono il corpo, ma non hanno potere di uccidere l'anima; temete piuttosto colui che ha il potere di far perire e l'anima e il corpo nella Geenna." Questo secondo la traduzione nuova riveduta della Bibbia Cei. A mio parere qui Gesù si riferiva al fatto che l'uomo ha timore di chi uccide non di chi tormenta. Altrimenti avrebbe detto non temete quelli che possono torturare solo il corpo... Quindi di temere chi in realtà può uccidere sia l'anima che il corpo, che è nei pieni poteri del creatore. In ogni caso Dio può uccidere anche l'anima visto che l'ha creata. E' il creatore che stabilisce le regole. Non è vero che l'anima è immortale. Dio la può distruggere, quindi di per sè non è affatto invulnerabile alla morte. Spero di avere il tuo parere alle mie considerazioni.

 

GEDEONI

1. Nella Chiesa che io sto frequentando da circa quattro anni si è formato un gruppo del movimento internazionale Gedeoni; ..... Voi li conoscete? …. mi date informazioni approfondite?

 

GESU' CRISTO

1. Caro fratello, ringrazio il Signore perché navigando su Internet ho trovato il tuo sito, spero anzi che sia ancora attivo. Il mio problema è questo: mio marito sta leggendo un libro a dir poco blasfemo, premetto che non crede nella Bibbia come Verità unica e assoluta, e così in questo libro che si intitola "Il codice Da Vinci" l'autore afferma che Gesu' era chiaramente sposato e con un figlio, purtroppo la mia risposta non lo ha soddisfatto primo perché dice che sono una bigotta e che dovrei essere piu' aperta anche ad altre verità, secondo perché proprio i cristiani sono perseguitati prima in casa propria e non presi in considerazione, così ti chiedo per favore di darmi una risposta autorevole da leggergli, poi se vorrà o non vorrà crederci...

2. Volevo delle vostre considerazioni su un verso della Scrittura che non mi è molto chiaro: Ebrei 2:7 "Tu lo hai fatto di poco inferiore agli angeli; lo hai coronato di gloria e d'onore". Non riesco a capire cosa vuol dire "poco inferiore agli angeli". Volevo dei chiarimenti da voi perché ritengo che siete davvero degli strumenti nelle mani di Dio.

3. Ogni sabato ci riuniamo alcuni fratelli e parliamo di argomenti della Sacra Scrittura l'argomento di questa sera e' l'INCARNAZIONE. Ora ti volevo chiedere c'è differenza fra la parola INCARNAZIONE e LA PAROLA FATTA CARNE?

4. Leggo la Bibbia da circa un anno con un gruppo di amici cristiani. Nel periodo pasquale uno di essi pose la seguente domanda: ‘Per quanto Gesù è stato nel sepolcro?’ L'obiettivo della domanda era quello di cercare di comprendere se vi era stato per tre giorni e tre notti, come Giona stette nel ventre del pesce. Ho riscontrato che non è facile dare una risposta a tale quesito. Dai Vangeli non sembra che sia possibile tracciare una chiara sequenza cronologica dei fatti. Sarebbe possibile avere una risposta risolutiva in merito? Anticipo i miei ringraziamenti e porgo i miei più cordiali saluti.

5. Che vogliono dire le parole del salmo secondo: ‘Tu sei il mio Figliuolo, oggi ti ho generato’? Forse che il Figliuolo di Dio non è sempre esistito?

6. Perché Gesù Cristo è chiamato l’Agnello di Dio o l’Agnello?

7. Se Gesù era Divinità come poté essere oppresso da tristezza mortale (cfr. Matt. 26:38)?

8. Quando Gesù ha detto che sulla terra non dobbiamo chiamare alcuno nostro Padre (cfr. Matt. 23:9) volle dire che non dobbiamo chiamare così neppure il nostro padre terreno?

9. Che cosa significa che Gesù Cristo è il primogenito dai morti (cfr. Col. 1:18)?

10. Ci sono alcuni fratelli che in preghiera ringraziano Dio per avere ucciso il suo Figliuolo per amore nostro; cosa pensi di questa espressione?

11. In che cosa consiste il segno del profeta Giona di cui parlò Gesù ai Farisei e ai Sadducei quando gli disse: "Questa generazione malvagia e adultera chiede un segno, e segno non le sarà dato se non quello di Giona" (Matt. 16:4)?

12. Potresti spiegarmi il significato di queste parole di Gesù Cristo: "Or niuno mette un pezzo di stoffa nuova sopra un vestito vecchio; perché quella toppa porta via qualcosa dal vestito, e lo strappo si fa peggiore. Neppur si mette del vino nuovo in otri vecchi; altrimenti gli otri si rompono, il vino si spande e gli otri si perdono; ma si mette il vin nuovo in otri nuovi, e l’uno e gli altri si conservano" (Matt. 9:16-17)?

13. Mi potresti spiegare le seguenti parole di Gesù Cristo: "Per questo, ogni scriba ammaestrato pel regno de’ cieli è simile ad un padron di casa il quale trae fuori dal suo tesoro cose nuove e cose vecchie" (Mat. 13:52)?

14. Ma Gesù come visse? Di offerte?

15. Sotto che forma esisteva il Figliuol di Dio prima di venire in questo mondo?

16. Come mai Maria Maddalena presso al sepolcro prima e i due discepoli sulla via di Emmaus dopo, ed anche alcuni suoi discepoli presso il Mare di Tiberiade, non riconobbero subito Gesù quando questi apparve loro?

17. Come mai Gesù ha parlato di giusti che non devono ravvedersi quando disse: "Io vi dico che così vi sarà in cielo più allegrezza per un solo peccatore che si ravvede, che per novantanove giusti i quali non han bisogno di ravvedimento" (Luca 15:7)?

18. Gesù disse che Mosè ha scritto di lui (cfr. Giov. 5:46), ma dove nella legge Mosè ha scritto di Gesù Cristo?

19. Che cosa ha voluto dire Gesù con queste parole: "In verità io vi dico che alcuni di coloro che son qui presenti non gusteranno la morte, finché non abbian visto il Figliuol dell’uomo venire nel suo regno" (Matt. 16:28)? Sono alquanto perplesso perché da queste parole sembra che il ritorno di Gesù sia già avvenuto.

20. E’ giusto chiamare Gesù ‘l’amico dei peccatori’?

21. Perché Giovanni il Battista mentre era in prigione mandò a dire a Gesù se egli era colui che doveva venire o loro ne dovevano aspettare un altro (cfr. Matt. 11:3)?

22. Perché Gesù Cristo è venuto solo duemila anni fa circa? Non poteva venire prima in questo mondo?

23. In che cosa consisteva il lievito dei Farisei e dei Sadducei da cui Gesù disse ai suoi discepoli di guardarsi?

24. Che significato hanno queste parole di Gesù: "Dove sarà il corpo, ivi anche le aquile si raduneranno" (Luca 17:37)?

25. Perché Gesù Cristo è chiamato ‘Figliuol di Davide’?

26. Perché Gesù Cristo si è definito ‘il Figliuol dell’Uomo’?

27. Ma perché i Giudei odiarono, perseguitarono e condannarono a morte Gesù Cristo? Che male aveva fatto?

28. Che cosa fa adesso Gesù in cielo?

29. Quand’è che Gesù di Nazareth fu unto di Spirito Santo?

30. Perché Gesù parlava alle persone in parabole?

31. E’ possibile che tra le cose che Gesù disse in privato ai suoi discepoli (cfr. Marco 4:34) ci fossero dottrine segrete che i discepoli dovevano trasmettere solo ad una particolare frangia di credenti?

32. Perché Gesù Cristo quando mandò i dodici a predicare ordinò loro di non andare fra i Gentili e neppure nelle città dei Samaritani?

33. Perché Gesù Cristo è chiamato ‘Nazareno’ o ‘il Nazareno’? Perché aveva fatto voto di Nazireato?

34. Vorrei che mi spiegassi le seguenti parole di Gesù: "Ora, affinché sappiate che il Figliuol dell’uomo ha sulla terra autorità di rimettere i peccati: Io tel dico (disse al paralitico), levati, togli il tuo lettuccio, e vattene a casa tua" (Luca 5:24)

35. Gesù ha mai battezzato? In Giovanni 3:22 afferma di sì, in Giovanni 4 1;2 dice che non battezzava Gesù (io credo che si riferisca che in quell'occasione non battezzasse) comunque tu cosa credi?

36. Mi puoi spiegare il testo di 1 Corinzi 15:28 dove dice che Cristo sarà sottoposto al Padre e 1 Corinzi 11:3 dove dice che il capo di Cristo è Dio?

 

GIORNI

 1. .... Ascolta, ho una domanda da farti sul riposo biblico. Se noi non essendo sotto la legge non siamo tenuti a osservare il giorno del riposo, come bisogna comportarsi riguardo a promesse come in Isaia 58:13 (" ... se tu non trattieni il piede dal violare il sabato, facendo i tuoi affari nel mio santo giorno ....")? Come vanno inquadrate queste promesse e prescrizioni rispetto al riposo di cui si parla in Ebrei 4?

2. Cosa in effetti, in maniera documentabile, esprime la festa di Halloween?

3. Scrivo per avere un’opinione sul tema "compleanno". Leggendo un opuscolo ("La conoscenza che conduce alla vita eterna"), lasciatomi da alcune Testimoni di Geova ho appreso che gli unici due compleanni menzionati e celebrati nella Bibbia sono 2 (Genesi 40:20-22 e Matteo 14:6-11). Sempre nello stesso opuscolo è successivamente posta la seguente domanda che mi ha fatto molto riflettere: "Dato che le Scritture non rivelano la data di nascita dell’uomo perfetto Gesù Cristo, perché dovremmo prestare particolarmente attenzione al giorno della nascita di esseri umani imperfetti?". Quindi quello che io chiedo è: è lecito per un cristiano celebrare il giorno della propria nascita? Grazie in anticipo

 

GUARIGIONE

1. Possiamo noi Cristiani, quando siamo malati, pregare Dio di guarirci?

2. La guarigione divina è assicurata in ogni caso da Dio?

3. Come si devono interpretare le seguenti parole: "Il trentanovesimo anno del suo regno, Asa ebbe una malattia ai piedi; la sua malattia fu gravissima; e, nondimeno, nella sua malattia non ricorse all’Eterno, ma ai medici" (2 Cron. 16:12)?

 

MATRIMONIO

1. Pace, fratelli, .... ho una domanda del fatto di risposarsi dopo il divorzio.....

2. Caro fratello, ... è da poco che uso internet - ho trovato il tuo sito e se permetti ne voglio approfittare per farti una domanda, per conoscere il tuo parere su 1 Cor. 7:14: 'cosa significa che il non credente è santificato'? Come può essere santificato se non è credente'? 'Se muore in questo stato, viene salvato'?

3. Vorrei sapere se il vincolo matrimoniale è valido anche nel caso che la moglie si 'rifiuti di dare ciò che deve al marito' anzi lo manda via mediante divorzio. Lui rimarrà unito per sempre alla donna? E com'è il fatto che i Cattolici annullano il matrimonio quando non si è consumato?

4. .... Mettiamo caso che sia il marito a commettere adulterio, una donna come dovrebbe comportarsi? Dovrebbe fare finta di niente? ....

5. ...... Posso risposarmi in chiesa e avere finalmente un unione benedetta dal Signore, visto che il primo matrimonio non ha avuto la benedizione dal momento che ci eravamo sposati solo in comune? ....

6. Pace. Vorrei chiedere se il rapporto di coppia, anche se uno dei due non è Cristiano può nuocere? Dio cosa pensa? che indicazioni ci da?

7. Ho un quesito biblico da porti: ho letto su il mensile di Uomini Nuovi la storia in un paese arabo, di una ragazza 13enne di famiglia cristiana che è stata rapita, costretta con la violenza a contrarre matrimonio con un uomo mussulmano molto più grande di lei, dopo minacce e percosse. Ora, pensi che questo matrimonio possa essere unito da Dio? lei avrebbe il diritto di separarsi o chiedere l'annullamento da questa unione forzata? potrebbe risposarsi con un credente? .....

8. Ma io come mi devo comportare con un marito che mi attacca continuamente per la mia fede? Devo sempre stare zitta, non parlargli mai di Gesù? Cosa vuol dire essere sottomesse al marito? Devo essere sottomessa ad un marito che mi deride continuamente per la mia fede, che talvolta bestemmia e offende il mio Signore, cosa devo fare? ...

9. Devo sottoporti una domanda per me di grande importanza: pur non essendo cattolica non ho esonerato mio figlio dall'ora di religione, lui frequenta la seconda elementare, perchè penso lui possa essere un esempio e una testimonianza soprattutto per la maestra, anzi lei mi ha detto di intervenire se qualcosa da lei insegnato contrasta con ciò in cui noi crediamo. Prescindendo che quasi tutto ciò che lei insegna va in contrasto con la Parola di Dio (ma il mio bimbo è ben ammaestrato nella sua casa), ora mio figlio deve imparare l'Ave Maria per compito! Devo fargliela imparare come fosse una poesia qualunque o parlare con l'insegnante per esonerarlo da questo e da altri compiti che verranno, se saranno in contrasto con la nostra fede? Grazie di cuore.

10. Un marito ha il diritto di picchiare la propria moglie se questa lo merita?

11. ..... Qualsiasi matrimonio celebrato secondo le leggi vigenti sancisce una unione per conto di Dio? Per esempio, se un uomo brutto e ricco si invaghisce di una bella donna povera e questa acconsente a sposarlo attratta dai soldi, si può dire che siano stati uniti da Dio in matrimonio? .....

12. Pace, fratello. Vorrei avere una chiarificazione su questa cosa: Il matrimonio, celebrato solo con il rito civile, se avviene il divorzio, uno dei due si può risposare? Sto parlando di persone non convertite. Una volta accettato il Signore, come è la sua condizione davanti a Dio?

 

MORALE

1. Fratello, pace del Signore .... Potresti per piacere aggiornarmi sul significato del verso che Gesù ha pronunciato: 'Guai a chi scandalizza uno di questi miei piccoli' se non ricordo male il verso ....?

2. Il fatto di avere chiamato la forza pubblica per una famiglia che mi disturbava per farli riprendere può essere motivo di scandalo?

3. Secondo te un Cristiano che suona in chiesa, può suonare nel mondo?

4. .... Le scrivo per conoscere il parere di un religioso nei confronti di una donna anch'egli sposata con due bambini e che per sei lunghi anni si è dichiarata apertamente e con estrema convinzione innamorata di me dopo poco tempo che ci siamo conosciuti ....

5. Caro fratello ti volevo porre una domanda. Come deve comportarsi un giovane di 15 anni con i suoi genitori se gli impediscono di frequentare una comunità o di avere contatti con amici credenti e può leggere la sua Bibbia solo di nascosto ai genitori?

6. E' peccato le donne usare il rasoio nelle gambe? Io ho sentito tante volte dire di sì, e la spiegazione era questa: 'Dobbiamo lasciare come Dio ha dato, se abbiamo i peli è perchè Dio vuole e non dobbiamo togliere'. Ma io ho sempre pensato: 'Dio ha dato a noi anche le unghie e perchè noi tagliamo le unghie e non lasciamo crescere come i peli delle gambe?

7. Avrei anche io una domanda da porti: riguardo ai credenti che non devono andare al mare, non ti sembra di esagerare?

8. Riguardo al fumo, sappiamo benissimo che in Inghilterra un mucchio di credenti fumano la pipa ......

 9 ..... La figlia del pastore ha detto che non è detto che la coppia debba avere tanti figli, perchè si devono prendere in considerazione tanti fattori. .....

10. Ho scritto perché desideravo sapere cosa ne pensate alla luce delle Scritture della cremazione e soprattutto sulla donazione degli organi, visto che in questi giorni l'Italia è stata confrontata con quest'ultimo soggetto. Beh, per quanto riguarda l'eutanasia non c'è ombra di dubbio, viene esplicitamente condannata dalla Parola di Dio, ma per la donazione degli organi? Alla fine noi come credenti doniamo il sangue e non siamo d’accordo con i Tdg i quali per un’errata interpretazione di alcune Scritture dell'A.T. in particolar modo Levitico 17, non donano il sangue. E' uguale donare sangue e donare organi?

11. Fratello Giacinto, pace. Volevo porti una domanda che forse ti sembrerà un pò sciocca: so che essere attaccati alla musica, allo sport e ad altre cose del mondo è idolatria, ma lo è anche tenere e curare degli animali in casa (nel mio caso, uccelli)?

12. Che ne pensi della pena di morte? Sei a favore o contro?

13. E' lecito ad una donna farsi sterilizzare?

14. E’ lecito abortire?

15. E’ peccato essere ricchi?

16. E’ peccato voler diventare ricchi?

17. Può un credente recarsi in spiaggia in mezzo a donne seminude o nude e rimanere incontaminato? Cioè non essere tentato e non cadere in tentazione?

18. Fratello, sento spesso parlare di depressione spirituale. In cosa consiste?

19. E’ vero che noi Cristiani non possiamo giudicare nessuno?

20. Una donna in caso di estrema necessità può prostituirsi per potere supplire ai suoi bisogni e a quelli della propria famiglia?

21. Un Cristiano può fare debiti?

22. Cosa pensi delle case chiuse che alcuni qui in Italia vorrebbero fare riaprire per togliere le prostitute dalle strade?

23. Cosa dice la Bibbia a proposito dello straniero? Come bisogna comportarsi verso di lui?

24. Come mai in questo mondo esistono così tante false dottrine che vengono accettate da miliardi di persone?

25. E’ giusto alla luce delle Scritture il commercio di cose che concernono il regno di Dio, come Bibbie, innari, libri di insegnamenti, di testimonianze, ecc.?

26. Volevo chiederti un consiglio rispetto all'educazione dei figli. Credi che di questi tempi sia opportuno usare la cinghia dei pantaloni per educare i propri figli? Non credi che sia anacronistico, un modo troppo vecchio?

27. Come si possono spiegare biblicamente questi efferati omicidi compiuti dai genitori verso i loro figli talvolta anche molto piccoli, di cui si sente parlare dai mass-media e che avvengono anche qui in Italia?

28. Un Cristiano può ascoltare la musica mondana, ossia gli è lecito comprare dischi o cd o audiocassette di cantanti mondani per ascoltarne la musica, o ciò costituisce peccato?

29. Caro fratello Butindaro, vorrei saper se il piercing, secondo la parola di Dio, è consentito.

30. Carissimi Giacinto e Renato, la pace del nostro Signore sia con voi. …… Cosa pensate di questa guerra? E’ proprio un ulteriore segnale dell’approssimarsi del ritorno di Gesù. Ho letto la vostra richiesta di preghiera per i fratelli del Pakistan che soffrono e sono coinvolti in questa terribile vicenda e credo che già prima erano fortemente perseguitati. Voi siete favorevoli o contrari all’attacco degli U.S.A., ora appoggiato anche militarmente dall’Italia?

 

OMBRE E REALTA'

1. Ma Dio, sotto l’Antico Patto, aveva preannunciato tramite qualche profeta che un giorno avrebbe fatto con Israele un Nuovo Patto?

2. Quali sono le differenze fondamentali tra l’Antico e il Nuovo patto?

3. Che significato ha il fatto che quando Gesù spirò sulla croce "la cortina del tempio si squarciò in due, da cima a fondo" (Matt. 27:51)?

 

ORNAMENTO ESTERIORE DELLA DONNA

1. Giacinto, sono d'accordo con te che il "piercing" del corpo (qui in Nord America ormai e' diffuso in ambo i sessi) e' contrario alla parola di Dio. Pero' vorrei farti una domanda. Gli orecchini ai lobi delle orecchie delle donne, sono anche essi, a tuo parere, contrari alla Bibbia?

2. Pace fratello. La mia domanda è un pò complicata: secondo te non si diventa religiosi nel giudicare e nel dichiarare alle sorelle di non portare pantaloni o piccoli bracciali, e truccarsi il viso in maniera modesta? Io credo che molte anime siano turbate e scandalizzate da questo fattore e che magari si siano allontanate dalla fede perchè si sono sentite giudicate. Tu cosa ne pensi a tal proposito? Io credo che chi trasforma è solo Gesù. L'uomo a volte non è tollerante verso i deboli nella fede ma certamente deve essere franco con le anime nuove nel dichiarare di non esagerare nell'ornamento (ma senza insistere o giudicare).

3. Egr. Fratello Giacinto, vorrei gentilmente sapere perchè le ragazze non possono indossare i pantaloni, specialmente quelli attillati. La ringrazio

4. Egregio Giacinto Butindaro, ….. desidererei porLe un quesito: a me piace una ragazza molto carina (una compagna di classe), che usa vestire in jeans e stivaletti col tacco alto. Secondo Lei, questa ragazza sbaglia, perchè non rispetta quanto dice Timoteo, ma, secondo Lei, che male fa se vuole attrarre fisicamente i ragazzi? Voglio dire, non ci dovrebbe essere alcun male nel mostrare la propria femminilità, che, del resto, è stata data anch'essa da Dio. E io, posso permettermi di guardarla oppure commetto peccato?

5. . ….. quando ero piccola e fino a non molti anni fa (ora ho 24 anni), spesso facevo voti o promesse a Dio per obbligarmi a migliorare (anche per cose ridicole: ex.: promesse a Dio di non mangiare tanto per riuscire a dimagrire), ora non ricordo neanche più il contenuto di queste promesse, ma il pastore mi ha detto che può eventualmente sciogliermi da tutti questi legami che mi sono creata da sola! Probabilmente (dico probabilmente, perchè non ne sono affatto sicura) ho anche fatto voto o promessa a Dio di smettere piano piano di truccarmi (so che per lei truccarsi è peccato, ma per il pastore no!), io voglio sapere se lei pensa che il pastore possa sciogliere anche questo voto o promessa! Il pastore naturalmente mi ha detto di sì.

 

PENTECOSTALI

1. Trovi normale il fatto che il più delle volte in questi raduni v'è sempre gente che cade in terra in preda a chissà che cosa, con contorsioni da 'indemoniati'? certo che in tali raduni se vi sono dei non credenti li prendono davvero per tali. Sinceramente non mi sembra di vedere nella Bibbia tali confusioni! forse mi sbaglio?

2. Perché veniamo chiamati ‘Pentecostali’?

3. E' possibile sapere un pò di storia dei Pentecostali?

 

PERSONAGGI BIBLICI

1. Fratello Giacinto, pace. Tempo fa trovai su Internet un documento interessante ma della cui autenticità non sono certo: http://evangelici.net/cento/pilato.html Stando a quanto scrive il traduttore, è una lettera scritta da Ponzio Pilato a Cesare, tradotta dalla versione in greco che si trova negli archivi del Vaticano. Fammi sapere cosa ne pensi. Pace.

2. Come mai il fratello di Abele si è allontanato da quella terra e poi ha sposato una donna, ma che donna se non c'era praticamente nessuno sulla terra?

3. Vorrei sapere se secondo te Giovanni Battista era Elia?

4. Alcuni pastori insegnano che Paolo prese il posto di Giuda Iscariota e divenne uno dei dodici apostoli, è vero?

5. Tutte le volte che sento una predica su Giacobbe viene detto che lui è un ingannatore o imbroglione. Io ora non ne sono convinto. Qual’è la vostra posizione? Ve ne sarei grato se mi deste con la Parola di Dio delucidazione a ciò.

 

PREDICAZIONE

1. Perché gli Evangelici non vanno di porta in porta a evangelizzare come fanno i Testimoni di Geova?

 

PREGHIERA

1. Vorrei avere da voi una risposta, su questa domanda: ho ascoltato una volta in una predicazione che l'arma del credente è la Parola di Dio, che non è la preghiera e che naturalmente bisogna pregare, ma che come fece Gesù quando fu tentato da Satana, non lo vinse con la preghiera ma rispondendogli con la Parola. Gradirei da voi se è possibile uno studio su questo.

2. Pace del Signore, fratello volevo farti una domanda e spero che tu mi rispondi. Nella comunità me ne sono accorto già da tanto tempo che quando manca un membro di chiesa uno se ne accorge perchè la comunità è piccola allora quando si va in preghiera si prega per tutti ma alcune sorelle hanno il vizio perchè lo fanno sempre che quando pregano dicono: (Signore a quelli che mancano valli a trovare e spaventali ) ora io so perchè l'ho letto nella Parola di Dio di pregare per tutti e c’è scritto pregate per i vostri nemici. Ho parlato con queste sorelle e mi hanno risposto che lo possono dire. Ora, fratello se è possibile vorrei sapere da te cosa devo rispondere a queste sorelle quando dicono in preghiera SPAVENTALI? anche perchè alcune anime nuove si sono allontanati sentendo queste parole in preghiera. Fratello ti ringrazio anticipatamente e che la grazia del Signore sia con te e con tutti i Santi del Signore

3. Un Cristiano deve ringraziare Dio prima di mangiare?

4. Ho sentito un pastore spiegare le parole di Gesù "Ma tu, quando preghi, entra nella tua cameretta, e serratone l’uscio fa’ orazione al Padre tuo che è nel segreto" (Matt. 6:6), nel senso che noi dobbiamo chiudere la porta del nostro cuore, condividi questa spiegazione?

5. Si possono chiedere dei segni a Dio un po’ come fece Gedeone? E' giusto chiedere un segno a Dio in merito a delle scelte? E' altresì giusto aspettare per 16 anni senza ottenere risposta?

 

SALVEZZA

1. Ho visitato il vostro sito, ho una domanda da porvi. Ho sentito parlare di vita nuova e di come Dio opera anche con l'unzione dei suoi fedeli con la potenza dello Spirito Santo. Di che si tratta e dove fare questa esperienza?

2. Quand'è che non si fa più parte del Corpo di Cristo? Può un pastore umano dire ad una persona che non frequenta più la sua comunità (ma che va in un'altra chiesa, però libera) che non fa più parte del corpo di Cristo?

3. Se la predestinazione è assoluta, vuol dire allora che Dio predestina non solo a credere e a non credere, ma anche ad essere (tra chi crede) uno dei terreni descritti in Matteo 13, oppure quello dipende da noi? Ultimamente riflettendo sulla predestinazione sto avendo anche altre difficoltà, ad esempio una volta quando guardavo la gente per strada, grandi e piccoli, vedevo dei peccatori che Dio voleva salvare, ora invece mi rattristo perché li vedo divisi in due categorie: persone grandi e piccole che sono predestinate a non essere salvate, e altri ad essere salvati. Insomma, se dovessi parlare loro del Signore, non riuscirei più a dirgli che il Signore li ama, perché non so se il Signore li ama davvero e li ha scelti per essere salvati. Lo stesso accade quando il pastore dice dal pulpito che Dio ha amato il mondo al punto da dare Gesù e vuole salvare quanti più uomini è possibile; ritorna sempre quel pensiero della predestinazione. Come puoi vedere, mi sento piuttosto confuso.

4. Gli uomini sono tutti figli di Dio?

5. .... La fede in Gesù è, incontestabilmente, condizione necessaria e sufficiente per la Salvezza, ma si può dire di avere veramente fede in Lui se non si seguono i suoi comandamenti? Certamente no! Gesù ci ha costantemente spinti ad essere fratelli l'un l'altro, e pertanto, come fanno i fratelli, dobbiamo operare sistematicamente per il bene del nostro prossimo: .....

6. Ti confesso che non mi è ancora chiaro quando si può parlare di aver crocifisso nuovamente Cristo e quando si tratta di sviamento (per quanto grave esso sia) ed e' dunque ancora possibile "riportare indietro un peccatore dall'errore della sua via". Mi chiedo anche se un credente che si allontana da Cristo, e poi si penta davvero, venga perdonato come Bracco scrive in "Parole di misericordia per il penitente dubbioso", oppure no perché ha oltraggiato Cristo. ....

7. Se un credente viene liberato dal peccato come mai accade che egli talvolta pecchi ancora?

8. Voi dite che siete stati salvati, ma da che cosa siete stati salvati?

9. Perché dite che la salvezza come anche la verità è solo in Gesù Cristo? Perché questo esclusivismo? Perché non ammettete che si può essere salvati o che si può conoscere la verità anche senza credere in Gesù Cristo?

10. La nuova nascita è progressiva?

11. Ho sentito dire ad un pastore che noi Cristiani abbiamo sperimentato la prima resurrezione: è vero questo?

12. E’ normale che un Cristiano abbia paura della morte?

 

SÈTTE

1. Caro Giacinto, stavo cercando qualcuno che sapesse dirmi di più su questo Paul C. Jong, di cui diffidavo già in partenza (anche la troppa magnanimità è sospetta ...). Ho già sentito da altre parti commenti non benevoli su di lui, ma non ho avuto modo di approfondire; sai dirmi in cosa consiste la sua eresia, o la sua difformità dalla Scrittura?

 

SPIRITO SANTO

1. Che cosa significa che il Consolatore convincerà il mondo quanto alla giustizia e quanto al giudizio (Giovanni 16:8-11)?

 

SUPERSTIZIONI

1. Salve, caro fratello, ….. vorrei delle informazioni sulle stigmate se possibile, grazie

 

VELO

1. Il velo è importante che le donne lo portino? Alcuni pastori affermano il contrario, addirittura dicono che è un eresia il velo

2. Pace! Mi trovo qui per chiederti una opinione sui Mennoniti. Ho fatto una piccola ricerca e a quanto pare sono dei cristiani molto conservatori, che danno molta importanza alla modestia (sopratutto nel campo dell'abbigliamento). ho anche scoperto che in America ci sono delle sorelle luterane che seguono con estrema fedeltà gli insegnamenti biblici sulla modestia. queste sorelle portano anche una specie di velo sul capo tutto il giorno. ultimamente mi sono fermata a riflettere sul fatto che in ogni momento della giornata una donna può mettersi in preghiera e quindi deve indossare il velo, quindi perché non indossarlo tutto il giorno? neanche a farlo apposta ho trovato queste sorelle che hanno confermato il mio modo di pensare. ti ringrazio per l'attenzione e che Dio ti benedica grandemente.

 

 

 

Prima pagina | Seconda pagina | Saluti | Rendimento di grazie | Scopo del sito | La Sacra Bibbia in formato Word | Quello che crediamo e insegniamo | Insegnamenti ed esortazioni | Confutazioni (prima serie) | Confutazioni (seconda serie) | Messaggi per chi ancora non conosce Dio | Domande e Risposte | Testimonianze | Pensieri … | Il Buon Seme | Cantici cristiani con la musica | Video e Audio | Cartoline | Aggiornamenti | Se vuoi metterti in contatto con noi | Ci hanno scritto ... | Le nostre Newsletters | Copiare e Linkare | Motore di ricerca interno | Privacy e Cookies