8. Chi ha scritto l’epistola agli Ebrei?

 

Non si sa, alcuni dicono Paolo, altri Apollo, e altri ancora Barnaba. A favore della sua redazione da parte di Paolo depone soprattutto il fatto che alla fine di essa l’autore dice: "La grazia sia con tutti voi" (Ebr. 13:25), che era l’espressione di saluto tipica dell’apostolo Paolo infatti alla fine di una delle sue epistole egli scrisse: "Il saluto è di mia propria mano; di me, Paolo; questo serve di segno in ogni mia epistola; scrivo così. La grazia del Signor nostro Gesù Cristo sia con tutti voi" (2 Tess. 3:17-18).

  

Indice