11. Come potrà succedere la resurrezione corporale, ossia come potrà un corpo essere riportato a vivere dalla polvere?

 

Potrà esserlo perché Colui che lo risusciterà è l’Iddio d’ogni carne, per il quale non c’è nulla di troppo difficile o qualcosa che sia impossibile.

Se consideriamo che Dio riuscì a formare il primo uomo dalla polvere della terra secondo che è scritto: "E l’Eterno Iddio formò l’uomo dalla polvere della terra, gli soffiò nelle narici un alito vitale, e l’uomo divenne un’anima vivente" (Gen. 2:7), dobbiamo per forza di cose dedurre che Lui riuscirà anche a risorgere dalla polvere i corpi di coloro che sono morti. Se difatti Egli potè formare il corpo di un uomo mai esistito prima usandosi di polvere, potrà certamente far risorgere il corpo decomposto di un individuo già vissuto (anche se esso fosse ridotto tutto a polvere) e mettergli all’interno l’anima che nel frattempo aveva vissuto separata dal corpo.

 

Indice