13. In merito alla vita ultraterrena, voglio domandarti questo: se i santi quando muoiono vanno in paradiso e sono pienamente coscienti, non è possibile una loro eventuale intercessione a favore di noi che siamo sulla terra?

 

No, non è possibile che i santi che sono in cielo intercedano per noi. La Parola di Dio infatti nel momento che dice che "víè un solo Dio ed anche un solo mediatore fra Dio e gli uomini, Cristo Gesù uomo" (1 Tim. 2:5), che, "perché dimora in eterno, ha un sacerdozio che non si trasmette; ondíè che può anche salvar appieno quelli che per mezzo di lui si accostano a Dio, vivendo egli sempre per intercedere per loro" (Ebr. 7:24-25), esclude nella maniera più categorica una loro eventuale intercessione a favore di noi credenti sulla terra. Difatti se tra Dio e gli uomini c'è solo Gesù che può fare da mediatore, lui che è alla destra del Padre ed intercede in maniera efficace (tramite la sua intercessione ci può appieno salvare) per noi, è inammissibile che i santi in cielo possano esserci di qualche aiuto presso Iddio magari pregando per noi.

 

Indice