4. I magi d'Oriente trovarono il bambino Gesù in una mangiatoia?

 

No, i magi trovarono il bambino Gesù in una casa e non in una mangiatoia. Ecco quanto dice Matteo a tale proposito: "Essi dunque, udito il re, partirono; ed ecco la stella che aveano veduta in Oriente, andava dinanzi a loro, finché, giunta al luogo dov’era il fanciullino, vi si fermò sopra. Ed essi, veduta la stella, si rallegrarono di grandissima allegrezza. Ed entrati nella casa, videro il fanciullino con Maria sua madre; e prostratisi, lo adorarono; ed aperti i loro tesori, gli offrirono dei doni: oro, incenso e mirra" (Matt. 2:9-11).

Coloro che trovarono il bambino Gesù in una mangiatoia furono i pastori della contrada di Betleem infatti quando l'angelo del Signore apparve loro in quella notte disse loro: "Non temete, perché ecco, vi reco il buon annunzio di una grande allegrezza che tutto il popolo avrà: Oggi, nella città di Davide, v’è nato un salvatore, che è Cristo, il Signore. E questo vi servirà di segno: troverete un bambino fasciato e coricato in una mangiatoia" (Luca 2:10-12), e quando poi arrivarono presso il luogo dove era il bambino è scritto: "… trovarono Maria e Giuseppe ed il bambino giacente nella mangiatoia.." (Luca 2:16).

 

Indice