2. Fratello, perchè mai secondo te non mi posso mettere la minigonna, o la gonna con lo spacco, o delle vesti sfarzose e attillate? Non è forse vero che Dio guarda al cuore?

 

Vedi, sorella, la ragione per cui tu non devi metterti la minigonna, o la gonna con uno o più spacchi o delle vesti sfarzose e attillate, è perchè tutte queste vesti non hanno le caratteristiche che devono avere le vesti di una donna che fa professione di pietà le quali devono essere vereconde e modeste secondo che è scritto: "Similmente che le donne si adornino d’abito convenevole, con verecondia e modestia: non di trecce e d’oro o di perle o di vesti sontuose, ma d’opere buone, come s’addice a donne che fanno professione di pietà" (1 Tim. 2:9-10). Come fa una minigonna che mette in mostra le tue gambe e le tue cosce ad essere una veste vereconda? O come fa ad essere vereconda una gonna con spacco o spacchi che quando cammini mette in mostra le tue gambe? O una veste attillata che mette in risalto le forme del tuo corpo? E che dire poi di un vestito sfarzoso? Pensi che si possa definire umile e modesto?

A proposito del fatto che Dio guarda al cuore, questo è vero, ma occorre che tu sappia che quando Dio disse queste parole al profeta Samuele non intese affatto dire che a Lui non importa niente di come una donna che teme il suo nome vada vestita altrimenti non avrebbe poi mediante lo Spirito Santo sospinto Paolo a scrivere le suddette parole. Quelle parole di Dio significano che Dio quando sceglie qualcuno non guarda alla sua altezza, alla sua bellezza esteriore, alla sua forza fisica, alla sua istruzione, alla sua posizione sociale e ad altre cose esteriori a cui guardano gli uomini quando devono scegliere qualcuno per affidargli qualche particolare incarico soprattutto di comando, ma guarda al cuore, cioè vede se il suo cuore è onesto, buono, e sincero, ben disposto verso di lui. E poi, bada bene che quando Dio disse quelle parole disse anche poco prima: "L'uomo riguarda all'apparenza" (1 Sam. 16:7), perchè ti dico questo? Perchè se l'uomo guarda all'apparenza ciò vuol dire che lui guarda a come vesti, a come ti muovi, e se tu ti vesti in maniera provocante certamente attirerai i suoi penetranti e maliziosi sguardi inducendolo a peccare, perchè l'uomo quando vede una donna vestita in maniera seducente e provocante difficilmente non pensa cose cattive, e in alcuni casi si spinge anche al di là di pensare cose cattive cercando di violentare quella donna. Quindi, sorella, esamina attentamente i vestiti che ti metti addosso.

   

Indice