Terza serie

 

 

Midi Karaoke

 

Inni e cantici spirituali cantati

 

 

 Prima serie

Seconda serie

 

Indice

 

 

 

Alla porta del tuo cuore

 

1. Alla porta del tuo cuore - Batte il Cristo, il Re dei re;

Non resistere al Suo amore, - Dimorare Ei vuole in te.

 

CORO: Lascia entrare il Re di gloria

Apri il cuore al tuo Signor;

In Lui pace, in Lui vittoria

Troverai, non tardar più.

 

2. Il tuo cuore è ognor disposto – Vani affetti ad albergar

Sol per Lui non avrà posto – Che dal mal ti vuol salvar!

 

3. Alla porta il Cristo aspetta – La risposta del tuo cuor;

Non tardar, fratello, accetta – I tesori del Suo amor.

 

 

Alleluia, Gloria al Signor!

 

Allelu, allelu, alleluia, gloria al Signor!

Allelu, allelu, alleluia, gloria al Signor!

Gloria al Signor, alleluia!

Gloria al Signor, alleluia!

Gloria al Signor, alleluia!

Gloria al Signor!

 

 

Avanti io vo’

 

1. Gesù è il Salvator

Che Dio dal ciel mandò

In terra per salvare

L’uomo peccator.

In Lui chi crederà,

Vittoria sempre avrà

E vita eterna in dono

Un dì nel ciel godrà.

 

CORO: Avanti io vo’, avanti io vo’,

Per entrare nella gloria del Signor.

Or questa è la gioia,

Che Gesù è nel mio cuor,

Non più guardo a questo mondo:

Avanti io vo’.

 

2. Nel ciel mi porterà

L’amato mio Signor,

Egli del mio nemico

Il capo triterà.

Al caro Redentor

Fedele sarò ognor,

Ei sol voglio seguire,

Ei solo con fervor.

 

3. La tromba suonerà

Del nostro Creator,

Comincerà gran festa

Dei santi del Signor.

Dal cielo in verità

Gesù ritornerà,

L’aspetto con pazienza,

Glorioso Egli sarà.

 

4. Presto il buon Salvator

Con Sé mi porterà

In cielo per godere

L’eterna eredità.

Abramo allor vedrò,

Isacco incontrerò,

Insieme con Giacobbe

A tavola sarò.

 

 

Chi spiegar può?

 

1. Chi spiegar può come Gesù

Col sangue Suo nettò il mio cuor?

Perché morì per me quaggiù

Che causa fui dei Suoi dolor.

[Amor divin, perché, perché

Moristi Tu, mio Re per me] (bis)

 

2. Muor l’Agnel di Dio, o sommo pian!

Chi tal mister potrà esplorar?

L’Eterno Amor si tenta invan

In terra e cielo di spiegar.

[Sì gran mercè non comprendiam

Ma Salvator, noi T’adoriam] (bis).

 

3. Il Tron del Padre Suo lasciò.

Oh, infinita grazia e amor,

Alla Sua gloria rinunciò

E sparse il sangue Suo il Signor.

[Oh, quale immensa gran mercè

Soffristi Tu, mio Re per me] (bis).

 

4. Quando nel male e senza fè

Ero prigione dell’error,

La cella oscura risplendè

Della gran luce del Tuo amor.

[I ceppi allor spezzasti Tu,

In libertà, Ti seguii Gesù] (bis).

 

5. Per me condanna non v’è più

Or vivo e godo del Suo amor.

Della giustizia di Gesù

Son rivestito, quale onor!

[Per fè m’accosto al Tron divin

Le Sue promesse afferro alfin] (bis).

 

 

Dimenticar giammai potrò

 

1. Dimenticar giammai potrò,

Signor, la Tua mercè;

Gesù per grazia mi salvò

E mi nascose in Te.

Dimenticar, Signor,

Giammai potrò la Tua mercè;

In Cristo i Tuoi favor

Son tutti su di me.

 

2. Il mio tesoro, o Dio d’amor,

Esso si trova in ciel;

E quivi ancora sta il mio cuor

M’accerta l’Evangel.

Il mio tesoro è in ciel;

Non v’è nessuno che il può rubar

Guardando all’Evangel

Un dì l’andrò a gustar.

 

3. Con la Tua forza e il Tuo valor

Farò prodezze in Te;

Presto sconfitto il tentator

Sarà sotto ai miei piè.

Con la Tua forza ognor

Certo farò prodezze in Te:

Fidando sul Tuo amor

Vittoria avrò per fè.

 

 

Ei morì per me

 

1. Gesù Cristo Redentore

D’amor l’opera compì;

Per salvare il peccatore

Sulla croce Egli morì.

 

CORO: Sulla croce Ei morì per me (bis)

Inchiodato Ei fu! per me soffrì!

Sulla croce per me morì!

 

2. Gesù Cristo Redentore

Vita eterna mi portò;

Sulla croce, con amore

Dal peccato mi salvò.

 

3. Gesù Cristo Redentore

Col Suo sangue mi lavò;

Dall’antico tentatore

La Sua man mi liberò.

 

 

Gesù ama tutti i bimbi

 

Gesù ama tutti i bimbi, tutti i bimbi della terra

Bianchi, gialli, rossi e neri, son preziosi agli occhi suoi

Gesù ama tutti i bimbi della terra.

 

 

Ho nel cuore una melodia

 

Ho nel cuore una melodia, - Una melodia, piena d’armonia

Ho nel cuore una melodia: - E’ la voce del Signor!

 

 

Io sento gioia nel cuor

 

Io sento gioia gioia gioia gioia gioia nel cuor, Sì!

Gioia nel cuor, Sì! gioia nel cuor.

Io sento gioia gioia gioia gioia gioia nel cuor, Sì!

Gioia nel cuor, Gesù!

 

 

L’Eterno regna ancor

 

1. L’Eterno regna ancor,

Redenti su cantiam,

Prostrati ai Suoi pie’

E grati L’adoriam.

Oh! Giubiliam, con tutto il cuor

Lodiamo il nostro Creator.

 

2. Gesù divin sovran,

La vita Sua donò.

Risorse e regna in ciel

E l’uomo riscattò!

Oh! Giubiliam, Gesù, Signor

E’ nostro amico e Salvator!

 

3. Lo Spirito divin

Discese sui fedel.

Potenti Egli li fe’

Araldi del Vangel.

Oh! Giubiliam discende ancor

Lo Spirito Consolator.

 

4. Volgiamo gli occhi al ciel,

Con fede attendiam

Che Cristo tornerà,

La Sua promessa abbiam.

Oh! Giubiliam, la tromba udrem

Gesù verrà, con Lui sarem.

 

 

L’unico fondamento

 

1. Sol Cristo è della Chiesa – La base, il Fondator;

Ei la preserva illesa – Dal male e dall’error.

Dal cielo in terra venne – E sposa Sua la fè.

E nel suo amor perenne – La vita per lei diè.

 

2. Eletta d’ogni gente, - La Chiesa tutte in sé

La aduna in una mente, - In una stessa fè.

Chè un Padre solo adora – L’Eterno Iddio del ciel,

Un Salvatore implora, - E segue un sol Vangel.

 

3. Perseguitata, oppressa – Da’ reprobi talor,

No, l’opra sua non cessa – La Chiesa del Signor!

E nei trionfi avanza, - D’amore e di pietà,

Chè in Dio chi pon fidanza – Giammai confuso andrà.

 

 

Mi parla Gesù

 

1. Mi parla Gesù nel Suo amor

E con me cammina ogni giorno;

La Sua voce ognor sento nel mio cuor:

Attendi il Mio ritorno.

 

CORO: Son Gesù, Gesù il tuo Salvator

E nel cielo ti porterò

A goder la gloria con Me ognor

Beato Io ti farò.

 

2. La voce del mio Salvator

Sento cara e piena d’amore,

Che mi dice ognor: non aver timor,

Io sono nel tuo cuore.

 

3. Contento io seguo il Signor

Quando in gioia e quando in dolore;

Ei mi parla ognor: Sono il Salvator,

Dimora nel Mio amore.

 

 

Mi son deciso

Mi son deciso di seguir Cristo (3)

Indietro no, non tornerò.

 

 

O fratelli, d’un sol cuore

 

1. O fratelli, d’un sol cuore

Diamo gloria al santo Agnel,

Gloria e lode e sommo onore

Al Re del ciel.

Se d’un cuore sempre avanti

Camminiamo col Signor,

Cresceremo forti e santi nel Suo amor.

 

CORO: Giubiliam! Coi nostri cuori

Diamo gloria, lode e onore,

Al Signore dei signori,

Al Signore dei signori, Re dei re.

 

2. O fratelli, nel Vangelo

Ritroviamo ogni tesor,

Se umiliati al Re del cielo

Siam col cuor.

Son largiti dal Signore

I tesori del Vangel

Agli umili di cuore a Lui fedel.

 

3. Or che noi salvati siamo

Dalla man del tentator,

Pace solo ricerchiamo

Dal Signor.

Il divin Consolatore

Che Gesù mandò dal ciel,

A noi parla in tutte l’ore del Vangel.

 

 

Parliamo di Cristo

 

Parliamo di Cristo,

Il grande Re del ciel,

La Stella dell’Amor,

Il forte Emmanuel.

E’ Vita e Verità,

La Via della virtù:

Perciò L’amiamo sempre più.

 

 

Perché t’abbatti

 

1. Perché t’abbatti, o alma mia,

E ti commuovi? Tu quanto pria

Vedrai la gloria nella vittoria

Che a tuo favore non mancherà.

 

CORO: O alma mia, perché t’abbatti

E ti commuovi nell’esser mio?

Non più temere, aspetta Iddio,

Perché di certo L’esalterò.

 

2. O alma mia, resta fedele

A Gesù Cristo, l’Emmanuele;

Egli non lascia, le piaghe fascia,

Protegge sempre per l’Evangel.

 

3. O alma mia, perché temere

Dell’avversario, delle sue schiere?

Tu hai il Signore per protettore

E la vittoria ti donerà.

 

4. Se circondata sei da catene

Tu non temere: t’aspetta il bene.

Sopra a te il male giammai prevale.

Tu vivi in Cristo per l’Evangel.

 

 

Più presso a Te, Signor

 

1. Più presso a Te, Signor, venir vogl’io

E’ il grido del mio cuor, Deh, ascolta, o Dio!

Nei foschi dì del duolo, allor ch’io soffro solo

Mi guidi ognor la fè, più presso a Te.

 

2. Più presso a Te, Signor, venir vogl’io

Niun vede il mio dolor, Tu il vedi, o Dio.

Tu che ogni ben verace puoi dar, mi dà la pace;

E pace v’è per me, più presso a Te.

 

3. Più presso a Te, Signor, venir vogl’io

Lenisci del mio cuor l’angoscia, o Dio,

Dissipa nel mio cielo di nubi il tristo velo,

E tienmi Tu, mio Re, più presso a Te.

 

 

Qui presente è il Signor

 

1. Qui presente è il Signor

Stia ogn’alma in timor

Egli solo ci può consolar.

Umiliati ai Suoi piè, Ei ravviva la fè

E farà questo luogo tremar.

 

CORO: Egli è qui presente,

Apriamo il nostro cuor;

O fratelli, ascoltiamo il Signor;

Egli vuol consolar,

Egli vuol rallegrar

Ogni cuore umiliato ai Suoi piè.

 

2. Qui presente è il Signor,

Apparisca il Suo amor,

E la stima che noi ci portiam.

Confortiamoci in ver, Egli abbatte l’altier;

Il Signore beffar non possiam.

 

3. Qui presente è il Signor

D’una mente e d’un cuor

Or lodiamo l’amato Gesù,

Ed il ciel s’aprirà

E su noi scenderan,

Del Suo Spirto potenza e virtù.

 

 

Ritornerà, ritornerà

 

1. Il giorno approssimar vediam:

Ecco dal ciel il Redentor!

Per noi in gloria apparirà

Con potenza e ripieno di splendor!

 

CORO: Ritornerà, ritornerà!

Con gioia aspetto il Suo ritorno!

A mezzodì, la sera o il mattin,

Gesù ritornerà!

 

2. Viva speranza è nel mio cuor:

E’ la promessa di Gesù;

Ei col Suo sangue mi lavò,

E fra breve io sarò con Lui, lassù!

 

3. La tromba noi udrem suonar:

I morti in Cristo allor vedrem;

Dai monumenti usciran,

E, nell’aria, con Gesù,

C’incontrerem!

 

 

Sol Gesù nell’alma brilla

 

1. Gioia e pace al nostro cuore – Chi può dar come Gesù?

Ei dà puro, dolce amore, - Ei dà grazia, ogni virtù.

 

CORO: Sol Gesù nell’alma brilla,

Egli è tutto pel mio cuor:

Egli è luce che scintilla, - E’ speranza, fede, amor.

 

2. Alto più del firmamento – Vasto più del grande mar

E’ l’amor che ci ha redento – E che in grazia ci fa star.

 

3. O gloriosa redenzione! – L’uomo mai comprender può

Che mentr’ero in perdizione – Il Signore mi salvò.

 

4. Nel bisogno mi sovviene, - E m’accorda ogni favor;

Nella lotta mi sostiene – Ed è tutto pel mio cuor.

 

5. Fino al fin del viver mio – Inni e canti innalzerò

A Gesù, Figliuol di Dio, - Che la vita mia salvò.

 

 

Sommo Iddio

 

1. Sommo Iddio, noi T’invochiamo

Celebrando le Tue lodi;

E con gli angeli cantiamo

Il Tuo Nome in mille modi:

[E prostrati innanzi a Te

T’adoriamo, o Re dei re] (bis)

 

2. I beati in lieto canto,

Nel mirare il Tuo splendore

Dicon: Santo, santo, santo,

Degli eserciti il Signore,

[Che per ogni eternità

Fu ed è, e ognor sarà] (bis)

 

3. Salva il popol Tuo, Signore,

Che in Te sol confida e spera.

Nuovo infondi in lui vigore

Nuovo zelo e fede vera;

[Nel Tuo amore, o Dio fedel,

Tu lo guida in fino al ciel] (bis)

 

4. Possa il regno Tuo di pace

Stabilirsi ovunque è vita;

Del Vangelo Tuo la face

Splenda ad ogni cuor gradita;

[Ogni popolo e tribù

Canti il nome Tuo, Gesù] (bis)

 

 

Son io, Signor

 

Son io, Signor, son io, Signor,

Che ho bisogno di pregar.

Son io, Signor, son io, Signor,

Che ho bisogno sempre di pregar.

Non mio padre, né mia madre,

Ma son io, Signor,

Che ho bisogno di pregar.

Né sorelle, né fratelli,

Ma son io, Signor,

Che ho bisogno di pregar.

 

 

Sotto l’ombra delle ali tue

 

Sotto l'ombra delle ali tue viviam sicuri

alla tua presenza noi darem

gloria, gloria, gloria a te o Re!

 

In te dimoriamo in armonia

e ti adoriamo

voci unite insieme per cantar

santo, santo , santo sei Signor!

 

 

Sublime amor divino

 

1. Oh, sublime amor divino,

Puro, eterno di Gesù,

Ineffabile, potente,

Immutabile quaggiù!

 

CORO: M’aprirà del ciel le porte

Ed entrar potrò lassù

Sì, pagò pel mio riscatto

L’ammirabile Gesù!

 

2. Nella rete ero caduto

E imploravo nel dolor;

Sol Gesù sentì il mio grido

E intervenne con amor.

 

3. Oh, sublime amor divino,

Cristo allor mi liberò

Dal peccato e dalla morte

Con il sangue ch’Ei versò.

 

4. Or attendo che ritorni

L’ammirabile Gesù.

M’aprirà del ciel le porte

Entrerò con Lui lassù.

 

 

Verso Te la voce alziamo

 

1. Verso Te la voce alziamo:

Vieni a noi, Signor Gesù!

Verso Te noi sospiriamo:

Vieni a noi, Signor Gesù!

Nel deserto ov’ella geme

La Tua Chiesa, o Salvator,

Volta a Te Ti dice insieme:

Vieni a noi, Signor Gesù!

 

2. Nel pregarTi noi diciamo:

Vieni a noi, Signor Gesù!

Nel pensare a Te, esclamiamo:

Vieni a noi, Signor Gesù!

Noi volgiamo a lieto porto

Aspettando, o Salvator,

La Tua voce di conforto;

Vieni a noi, Signor Gesù!

 

3. Tu dal ciel discenderai;

Vieni a noi, Signor Gesù!

Presso a Te ci rapirai;

Vieni a noi, Signor Gesù!

Deh! risuscita i dormenti;

Perché allora andrem con lor

A incontrarTi noi viventi;

Vieni a noi, Signor Gesù!

 

 

Voglio star vicino a Te

 

1. Io voglio star vicino a Te,

Lontan dal dubbio e dal timor.

Il desiderio del mio cuor

E’ viver sempre accanto a Te.

 

CORO: O mio Signor, vicino a Te

Io la mia tenda pianterò;

Di gioia eterna il dolce suon

Per sempre pace mi darà.

 

2. Sempre più in alto voglio andar:

La gloria Tua negli occhi miei

Per fede udire i figli Tuoi

Che van cantando per il ciel.

 

3. Nel mio cammino verso il ciel,

Guardando a Te non temerò.

Pregando io confortò avrò,

Tu sei una luce al mio sentier.

 

 

Prima pagina | Seconda pagina | Saluti | Rendimento di grazie | Scopo del sito | La Sacra Bibbia in formato Word | Quello che crediamo e insegniamo | Insegnamenti ed esortazioni | Confutazioni (prima serie) | Confutazioni (seconda serie) | Messaggi per chi ancora non conosce Dio | Domande e Risposte | Testimonianze | Pensieri … | Il Buon Seme | Cantici cristiani con la musica | Video e Audio | Cartoline | Aggiornamenti | Se vuoi metterti in contatto con noi | Ci hanno scritto ... | Le nostre Newsletters | Copiare e Linkare | Motore di ricerca interno | Privacy e Cookies