La macchina da cucire

 

Nell’inverno del nostro ritorno dalla Cina, dopo le tragedie causate dai Boxer, avvertii profondamente il bisogno di una buona macchina da cucire, dato che non potevo cucire a mano le cose dei bambini ed avere anche tempo per le riunioni. Un giorno, mentre mio marito stava per partire per un viaggio, gli chiesi del denaro per comprare una macchina da cucire. Egli mi assicurò che era impossibile, che noi avevamo denaro sufficiente solo per le necessità minime. Io sapevo che se lui avesse avuto dei soldi per la macchina da cucire egli me li avrebbe dati volentieri. Così io posi il mio bisogno davanti al mio Padre, fiduciosa che Egli sapeva che si trattava di un vero bisogno, e che secondo la sua promessa egli poteva supplire ad esso e avrebbe supplito ad esso.

Ero così sicura che il denaro in qualche maniera sarebbe arrivato, che andai al centro della città in particolar modo per scegliere una macchina da cucire adatta. Trovai che costava 36 dollari. Pochi giorni dopo ricevetti una lettera da parte di un gruppo di signore di Mount Forest, nell’Ontario, in cui c’erano 23 dollari e alcuni centesimi, e in cui c’era scritto: ‘La preghiamo di accettare ciò che è accluso per comprare qualcosa che voi avete perso quali nostri sostituti in Cina’.

Appena uno o due giorni dopo arrivò un’altra lettera da un’altra parte dell’Ontario, in cui c’erano 12 dollari e alcuni centesimi. I due importi sommati erano esattamente la somma che io avevo bisogno per comprare la macchina.

La seconda lettera diceva che il denaro mi era stato mandato per aiutarmi a comprare una macchina da cucire. Mi sono sempre domandata come sia potuto accadere che essi abbiano mandato il denaro in quella maniera, perché io non avevo detto a nessuno – tranne che a mio marito – che volevo una macchina da cucire. Quando mio marito ritornò a casa, gli potei mostrare quello che il Signore poté darmi sebbene lui non poteva.

 

Rosalind Goforth (moglie del missionario Jonathan Goforth)

Missionaria in Cina

 

Testimonianza tratta da: Rosalind Goforth, How I know God answers prayer [Come So Che Dio Risponde Alla Preghiera], Philadelphia, The Sunday School Times Company, 1921, pag. 115-117

 

Indice