Il vanaglorioso dottore e i suoi otto figli morti

 

‘In un cimitero della Contea di Sullivan, in questo stato, ci sono otto lapidi in linea e tutte simili, e questi sono i fatti: nel 1861 la difterite infierì nel paese, e un medico ebbe un eccezionale successo nel guarire i suoi pazienti. Diventò così fiducioso che si vantava asserendo che nessun caso di difterite poteva resistere alla sua presenza, e alla fine sfidò l’Onnipotente Dio affinché Egli producesse un caso di difterite che lui non poteva curare. Il suo figlio più giovane ben presto contrasse la malattia e morì, e così un figlio dopo l’altro, fino a che tutti e otto morirono di difterite. Il bestemmiatore sfidò Dio e Dio accettò la sfida’.

 

Testimonianza tratta da: SIN, THE TELL-TALE [IL PECCATO, IL CHIACCHIERONE], a cura di William Edward Shepard, God's Revivalist Press, Ringgold, Young and Channing Sts. Cincinnati, O.

 

Indice