Disastro aereo

 

Salmo 121/4: "Ecco, colui che protegge Israele non sonnecchierà né dormirà".

 

Nel 1989 a Medellin un’agenzia di viaggi mi propose un viaggio organizzato in Israele. Il prezzo era conveniente e desideravo che i miei responsabili potessero conoscere Israele e fortificare la loro fede.

Ne volevo mandare dodici ma le difficoltà cominciarono a susseguirsi. Uno venne a trovarmi e a dirmi che il suo datore di lavoro gli rifiutava le ferie, l’altro si era impegnato troppo tardi per il rilascio del passaporto, infine ancora un altro mi disse:

 

"Il mio credito non è accettato"

 

Non sono di quelli che sistematicamente credono che il diavolo metta delle barriere. Lo credo, ma credo soprattutto nella potenza di Dio.

Annullai allora il viaggio.

Il giorno della partenza arrivò con i rimpianti degli uni e degli altri ma la notizia che ricevemmo in seguito fu terribile: il volo in questione era diventato un orrore. L’aereo urtò un altro aereo in volo sopra la Spagna, non molto lontano da Madrid. Non ci furono superstiti.

 

"L’Eterno ci ha protetti" 1 Samuele 30:23

 

COLUI CHE VEGLIA SU DI NOI È DEGNO DI LODE E DI ADORAZIONE.

 

Testimonianza del Pastore Andrès Puerta raccolta nel mese di Marzo 1998

Edition Dorcas, 27 Ter Rue Jules Tellier – 31100 Toulouse

Testimonianza tratta dal libro: "Le Feu de Dieu sur la Colombie" (Il Fuoco di Dio sulla Colombia) di Philippe Belmonte

 

Testimonianza tratta da: www.voxdei.org/

 

Traduzione dal francese di Illuminato Butindaro

 

Indice