Conversioni in massa

 

Lun Poobuanak, un incessante missionario Thai tra i Buddisti e gli animisti nella Provincia Tailandese di Kalasin ha visto un intero villaggio di 134 famiglie volgersi a Cristo quando Dio ha risposto alla sua preghiera per la pioggia.

Una domenica mattina, durante un culto per un piccolo numero di Cristiani nel villaggio, il capo del villaggio lo interruppe facendogli una proposta insolita: ‘Se tu chiederai al tuo Dio che faccia piovere questo mese, tutte le 134 famiglie nel villaggio adoreranno il tuo Dio e diventeranno Cristiane’. Il raccolto nei campi era quasi rovinato perché le piogge monsoni non erano venute. ‘Io cominciai ad avvertirli di non giocare con Dio’, dice Lun, ‘ma essi dissero che parlavano sul serio, e giurarono di diventare Cristiani se le preghiere fossero state esaudite, dicendo: ‘Se noi non diventiamo Cristiani, il tuo Dio ci può giudicare’. Lun riunì assieme i Cristiani per pregare e digiunare tre giorni per chiedere la pioggia. Il quarto giorno ci fu un nubifragio così forte che tutti i canali e i campi di riso furono sommersi d’acqua. ‘La pioggia fu così intensa’, dice Lun, ‘che gli abitanti del villaggio vennero umilmente ad ammettere che Gesù è il solo e vivente Dio nell’universo. Tutte le 134 famiglie diventarono Cristiane. Anche adesso, delle persone nell’area stanno diventando Cristiane a causa di ciò’.

 

Tratto da: Dawn 1997, 11

 

Indice