Gli angeli di Dio mettono in fuga degli assassini

 

Questo fatto accadde nel 1956 nell’Africa Orientale durante le rivolte Mau Mau. La storia è raccontata dal missionario veterano Morris Plotts.

Una banda di nomadi Mau Mau arrivarono nel villaggio di Lauri, lo circondarono e uccisero tutti i suoi abitanti, compresi le donne e i bambini – trecento persone in tutto. Non più di tre miglia in lontananza c’era l’Accademia di Rift Valley, un collegio privato dove venivano educati i bambini mentre i loro genitori missionari lavoravano altrove. Immediatamente dopo avere lasciato la carneficina a Lauri i Mau Mau arrivarono alla scuola con lance, bastoni, torce, e archi e frecce, risoluti a compiere una distruzione.

Voi potete immaginare la paura di quei bambini alla scuola. La notizia della distruzione di Lauri gli era già giunta. Non c’era nessun posto dove poter fuggire. L’unica risorsa fu la preghiera.

Fuori nella notte, delle torce accese furono viste avvicinarsi alla scuola. Presto ci fu un cerchio completo di questi terroristi attorno alla scuola, bloccando tutte le vie di fuga. Si potevano sentire delle grida e delle imprecazioni provenire dai Mau Mau. Poi essi cominciarono ad avanzare sulla scuola, stringendo il cerchio, gridando sempre più forte, avvicinandosi. Improvvisamente, quando essi erano abbastanza vicini per lanciare una lancia, essi si fermarono. Essi cominciarono a indietreggiare, e di lì a poco si misero a correre dentro la giungla. Alle autorità era giunta una chiamata, ed era stato mandato un esercito nella direzione della scuola per trarre in salvo i suoi abitanti. Ma quando l’esercito arrivò, i cosiddetti assassini si erano dispersi. L’esercito si sparse alla loro ricerca e catturò l’intera banda di assalitori Mau Mau.

In seguito, davanti al giudice durante il loro processo, il capo dei Mau Mau fu chiamato sul banco dei testimoni. Il giudice gli domandò: ‘In quella notte uccideste gli abitanti di Lauri?’

Il capo replicò: ‘Sì’.

‘Era vostra intenzione fare la stessa cosa all’Accademia di Rift Valley?’

‘Sì’

‘Bene, allora’, domandò il giudice, ‘perché non portaste a compimento la missione? Perchè non attaccaste la scuola?’

Il capo, che non aveva mai letto la Bibbia e non aveva mai sentito il Vangelo, replicò: ‘Noi stavamo per attaccare e distruggere tutte le persone che c’erano nella scuola. Ma appena ci avvicinammo, all’improvviso tra noi e la scuola c’erano molti uomini enormi, vestiti di bianco con spade infuocate. Noi ci impaurimmo e corremmo a nasconderci!’

 

Tratto da: James S. Hewett, Illustrations Unlimited [Illustrazioni Illimitate], pag. 29

 

Indice