Prima del trapasso

 

‘Quando la mia nonna materna stava per morire la stanza sembrò riempirsi di luce celeste. Ella si rizzò sul letto e, quasi sorridendo, disse: ‘Vedo Gesù che mi tende le braccia. Vedo Ben, (il marito morto alcuni anni prima) e vedo anche gli angeli’. Poi si accasciò senza vita, ma presente nel Signore.

Quand’ero studente alla scuola biblica, una pia, giovane candidata missionaria cadde improvvisamente ammalata e il medico disse che le rimanevano poche ore di vita. Nella stanza c’erano il giovane marito e uno o due membri della facoltà. All’improvviso ella esclamò: ‘Vedo Gesù e sento il canto degli angeli’.

Il rev. A. A. Talbot, missionario in Cina, era presso un cristiano cinese morente. All’improvviso la stanza si riempì di musica celeste e il cinese, guardando in alto, con un sorriso radioso esclamò: ‘Vedo Gesù alla destra di Dio e con Lui Margaret Gay’ (Margaret era la nipotina di Talbot, morta alcuni mesi prima).

 

Tratto da: Billy Graham, Angeli. Agenti segreti di Dio, Napoli 1989, pag. 160

 

Indice