Rivelazioni di pensieri iniqui

 

‘Io devo fare nuovamente allusione al risveglio indonesiano, che presenta tanti parallelismi con il risveglio tra gli Zulù.

Quando ebbe inizio il risveglio, alla fine di settembre del 1965, il pastore Daniel di Soe era molto scettico. Durante il grande raduno di risveglio nella chiesa di Soe, egli se ne stava seduto sul podio come critico spettatore. Dentro di sé pensava: ‘E’ tutto un fenomeno di esaltazione’. Ad un tratto un ragazzino balzò in piedi e disse: ‘Pastore Daniel, il Signore mi ha manifestato i tuoi pensieri. Questa non è esaltazione. Leggi per favore, Atti 2:17’. Accadde tre volte, durante il primo raduno di risveglio, che dei fanciulli svelassero i pensieri critici dei due pastori della comunità e li esortassero con un versetto biblico’.

 

Tratto da: Kurth E. Koch, Dio tra gli Zulù, Azzate (Varese) 1991, pag. 146

 

Indice