Un naufragio evitato

 

Giacomo Lombardi nel 1917, durante la prima guerra mondiale, venne di nuovo qui in Italia; durante questa sua permanenza egli svolse il suo ministerio tra le chiese che esistevano, soprattutto tra i gruppi di credenti che erano sorti a Matera e provincia.

A questo punto si verificò un fatto particolare che è il seguente: ‘Avvisato dal Signore di partire per gli Stati Uniti, mentre era sulla passerella per salire sulla nave che doveva ricondurlo tra i suoi familiari, gli fu ordinato da Dio di scendere. Come sempre Lombardi ubbidì, rammaricandosi di questa ingiunzione divina, poi però comprese la ragione di questo divieto quando seppe che durante il viaggio quel piroscafo s’imbattè in una mina e colò a picco. Il Signore aveva voluto risparmiargli un naufragio’ (Intervista con Teresa Nigido, Roma 1951).

 

Notizie e citazioni tratte da: ‘Cristiani Oggi’, 1988, Anno VII, n° 24, pag. 2-3

 

Indice